attualita' posted by

Elezioni: adesso partono le trattative per il “Polo del centro” Renzi – Calenda. Sarà divertente, molto divertente

 

Neanche il 30% dei collegi elettorali promessi dal PD è stato sufficiente a soddisfare l’ego di Carlo Calenda e dei suoi. Geloso  non ha tollerato che Letta potesse avere lui come moglie e Fratoianni e Di Maio come amanti, pur sapendo da  lungo tempo che li frequentava. Quindi ha divorziato a pochi giorni dal matrimonio ed è tornato da mammà.

Ora però non può restare zitello e deve cercare un nuovo marito elettorale. Chi meglio di un’altra formazione di centro come ItaliaViva. I loro programmi sono praticamente identici: obbedire alla UE, trovare una buona posizione per i molti leader e soddisfare i padrini industriali delle due parti. Alla fine sembrano fatti l’uno per l’altro. Sfido, realmente, a trovare una vera differenza di programma per queste due parti. Tra l’altro assieme potrebbero perfino puntare a superare lo sbarramento e ad entrare in parlamento. Unendo le aree in cui sono singolarmente forti potrebbero portare una certa pattuglia nel parlamento. Un gruppo di persone pronto ad andare immediatamente all’incasso con il PD nel nuovo parlamento. Perché si marcia divisi per colpire compatti.

C’è solo un problema: neanche il Tokamak cinese EAST, in grado di comprimere la materia sino a raggiungere cinque volte il calore del sole, può contenere in un luogo fisico o politico due ego enormi come quelli di Renzi e Calenda uniti. Non ci sarebbero abbastanza Tv o giornali o social media in cui contenere le loro esternazioni, non ci sarebbe palco abbastanza grande per tenere entrambe il loro peso. Al primo stormir di vento si azzannerebbero come leoni affamati, esattamente come facevano sino a ieri.

Comunque il lato positivo è che finalmente iniziamo ad avere un quadro preciso di come si presenterà la prossima scheda elettorale, con solo ancora un’incognita: avremo il Centrodestra, quindi Centro e M5s pronti ad allearsi con il blocco PD e Satelliti. Praticamente due blocchi, anche se uno dei due informali. L’unica casella che resta da completare è quella dei movimenti alternativi, per capire se e quali riusciranno ad avere il simbolo sulla lista. Sperando che l’ego del duo Renzi-Calenda non schiacci anche loro.

Rimane però un ultimo quesito: Calenda vantava una verginità centrista, potrà ora continuare a decantarla dopo essersi compromesso in un patto con il PD, o rischierà di fare la fine della “Sedotta e abbandonata”? Come se in Italia qualcuno credesse ancora che esista un centro…

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!
PayPal