attualita' posted by

Efe Bal versus Equitalia

Efe Bal non molla. Il transessuale italo-turco che acquisto’ una pagina del Corriere per chiedere di poter pagare le tasse sul mestiere più antico del mondo torna alla carica e, in un’intervista a Dagospia, questa volta minaccia di rivelare al fisco i nomi dei propri clienti. Efe Bal proprio non ci sta a pagare le tasse sull’inserzione pubblicitaria.

 efe1

 

Ma chi e’ Efe Bal? (fonte)

Un simbolo”-dice-“il mio percorso è quello di diventare un simbolo per i trans, forse tra un po’ di tempo pagheremo le tasse, potremo fare un mutuo e un leasing, ora no. Voglio piu’ riconoscimento, voglio lasciare un segno, voglio essere ricordata per la mia lotta”

“Ho guadagnato soldi, poi col redditometro mi hanno controllato e ora vogliono quasi mezzo milione di euro di accertamento per tutte le trombate . Ma quali tasse se le prostitute non possono pagare le tasse?”. La cartella esattoriale per l’esattezza ammonta a 425.247,89 euro. Poi ce n’è un’altra di circa 19.000 euro. “Ho messo come una mongola, come una scema – dice Efe Bal a La Zanzara – più di 936mila euro negli ultimi cinque anni nei miei conti correnti. Loro mi hanno detto: come li ha guadagnati? E io: ho trombato e mi sono fatta trombare, ho succhiato e mi sono fatta succhiare, ho toccato, ho fatto tutto. I finanzieri hanno replicato: signora, questo lavoro non esiste.

Equitalia uber alles….

 gpg01 - Copy (95)

GPG

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog