attualita' posted by

ECONOMIA5STELLE/SCENARIECONOMICI A MATRIX ASFALTANO PINA PICIERNO: ultimo spezzone “L’EUROZONA E LA PRECARIETA’ ESPANSIVA”

E veniamo oggi all’ultima denuncia: LA PRECARIETA’ ESPANSIVA DELL’EUROZONA che sostituisce la vecchia e desueta AUSTERITA’ ESPANSIVA rivelatasi fallimentare!

Trattasi di metodo di governo dei rapporti tra Industria e mondo del lavoro attuat0 grazie al funzionamento della mitica Curva di Phillips.

curva_phillips

 

Fig. 1: LA FAMOSA CURVA DI PHILLIPS (da Wikipedia)

 

Il governo applica una strategia disinflazionistica nella gestione dei conti pubblici (tagli alla spesa pubblica e innalzamento delle tasse) al fine di far chiudere quante più fabbriche possibile ed innalzare il tasso di disoccupazione. Quando la disoccupazione è elevatissima, si bypassano i sindacati (precedentemente comperati tramite regalie varie) stabilendo norme di massima flessibilità del lavoro finalizzata a conseguire la massima PRECARIZZAZIONE DEL LAVORO!

Una volta precarizzato PER SEMPRE il lavoro SI EFFETTUA AUTOMATICAMENTE LA DISTRIBUZIONE DEL REDDITO DAL SALARIO ALL’UTILE D’IMPRESA.

Il problema aggiuntivo, IN ITALIA, è che di mezzo ci si mette pure lo Stato che non vuol rinunciare ad un solo euro delle proprie entrate contribuendo ad impoverire:

– da un lato, per sempre, intere generazioni di Italiani (con un salto che ci riporta a metà del 1800);

– dall’altro i conti futuri dello stato visto che gli incassi dei cittadini diminuiscono ogni giorno sino al punto che cala il PIL e cala il Gettito Fiscale ogni giorno già oggi che ancora un pò di passato sopravvive.

Ma torniamo al meccanismo per effettuare la redistribuzione del reddito fra le due parti: capitale e lavor. Questa REDISTRIBUZIONE DEI REDDITI DAL LAVORO AL CAPITALE VIENE CHIAMATA PRECARIETA’ ESPANSIVA; essa dovrebbe attrarre capitali esteri e, quindi, generare per via indiretta nuovi posti di lavoro!

Peccato che ALLE FAVOLE oramai credano sempre meno persone!

Gustatevi il pezzo finale, eccovi il link:

https://docs.google.com/file/d/0B0WiLz-aP30IYll6dEUtemVqdmM/edit

Cara Pina Picierno, sarò il primo a chieder scusa agli italiani caso mai avrò modo di verificare che avevo torto, ma penso che questo non accadrà affatto! PIGRECO NON SBAGLIA MAI, state affondando il Pese giorno dopo giorno!

italia-titanic

Maurizio Gustinicchi

Economia5Stelle

1 Comment

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog