attualita' posted by

DI MAIO TRADISCE SE STESSO E GLI ITALIANI: SI AL MES E MORIAMO PER MAASTRICHT

“Sul MES dobbiamo essere pragmatici”, ecco le parole equivalenti al “Me ne lavo le mani” di Pilatesca memoria pronunciate dal ministro degli esteri Di Maio apre in modo definitivo al MES. Ormai il Movimento Cinque Stelle non ha più una sua politica autonoma, ma fa esattamente quello che dice il PD,o meglio l’Europa dei soliti tizi. Incredibile come 60 milioni di italiani siano guidati da una minoranza che, a sua volta , non è in grado neppure di trovare una strada , di definirla e si fa comandare a bacchetta da qualcun altro.

I dati previsionali del DEF sono gentili, dolci, fatti apposta per dare l’illusione al governo di poter aspettare. Certo, c’è anche scritto, nero su bianco che ci saranno 500 mila disoccupati in più, il tutto nonostante Conte avesse giurato che “Nessuno perderà il suo posto di lavoro”: Però sono promesse politiche , cose dette tanto per muovere le labbra e riempire di suoni l’ambiente. Con il tempo vi renderete conto che a perdere il lavoro non solo saranno in tanti, ma ben più di 500 mila , forse 10 volte tanti. Come dimostra il DEF il governo si sta muovendo letteralmente alla cieca, senza aver predisposto un piano alternativo, una qualche idea da applicare per alleviare i danni portati.  Si va avanti così, dando calci al barattolo, spostando i problemi a domani, aspettandosi che l’Europa ci regali quei soldi che mai ci darà e che non vuole darci.

Siamo in mano a gente impreparata e che non fa gli interessi nazionali, ma persegue non si sa bene qualcosa. Mattarella che fa?


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed