debito posted by

Debiti Pubblici Lordi e Netti nel 2012 per le piu’ importanti nazioni del Mondo

Di seguito i dati del FMI relativi ai principali paesi europei e mondiali nel 2012, su:

Debito Pubblico Lordo in rapporto al PIL (che altro non e’ che l’insieme del Debito di una nazione, e che conosciamo bene),

Debito Pubblico Netto in rapporto al PIL (Debito Lordo sottraendo: Riserve in Oro e Valuta, Cassa, Attivi rapidamente capitalizzabili)

Si nota quanto segue:

– Le nazioni sviluppate hanno debiti pubblici (Lordi o netti) decisamente maggiori delle nazioni in rapido sviluppo

– Alcune nazioni dispongono di cassa, riserve ed attivi imponenti (paesi petroliferi e ricchi di materie prime, Giappone) per cui fanno molto meglio nelle classifiche dei Debiti Pubblici Netti

– Altre nazioni dispongono di cassa, riserve ed attivi quasi nulli (Francia, UK ed alcuni paesi periferici, Italia esclusa) per cui fanno molto peggio nelle classifiche dei Debiti Pubblici Netti

gpg1 (219) - Copy - Copy - Copy - Copy

 

FOCUS DEL DEBITO PUBBLICO NETTO SULLE GRANDI NAZIONI OCCIDENTALI

A differenza di quanto comunemente si pensa:

– Il Giappone ha certamente un Debito Pubblico enorme, ma viste le immense riserve, nella classifica del Debito Netto la cosa si ridimensiona in parte. E’ anche vero che il Giappone ha una Posizione Netta sull’Estero enormemente attiva (segno che c’e’ un’enorme massa di capitali privati investiti all’estero in eccedenza sui capitali esteri investiti nel Sol Levante)

– Gli USA hanno un debito netto consistente. A questo inoltre si dovrebbe aggiungere il debito degli Stati e delle amministrazioni locali, non conteggiato nel computo di calcolo

– L’Europa ha complessivamente un debito pubblico (sia netto che lordo) inferiore ad USA e Giappone. I dati sul Debito netto tuttavia dicoro rispetto a quelli del Debito Lordo, che la situazione relativa della Francia e Regno Unito (che dispongono di limitata cassa e riserve) e’ decisamente peggiore rispetto a quella della Germania, ed un po’ meno positiva di quella dell’Italia (queste due ultime nazioni hanno cassa, riserve ed attivi pari a circa il 25% del PIL).

Tuttavia i Debiti netti reali delle nazioni europee sono peggiori di quanto appaiano a causa di: mancati tardati pagamenti oltre 90 giorni contabilizzati (pari al 4% del PIL per l’Italia e la Spagna), Garanzie EFSF, Garanzie Governative Bancarie, Debiti Agenzie e Casse (stimati in un 20-30% del PIL per Francia e Germania).

 

gpg1 (220) - Copy - Copy - Copy - Copy

 

Commento: come gia’ scritto tante volte, certamente la situazione delle finanze pubbliche Italiana e’ estremente preoccupante, ma e’ altrettanto vero che quasi tutto il Mondo Occidentale e’ in una situazione di finaze pubbliche non troppo differente (la cosa e’ ancor piu’ evidente se si aggiungono all’analisi parametri come: Indicatori di sostenibilita’ dei Debiti Pubblici, Deficit Pubblici, Saldi Primari, Partite Correnti, Posizioni nette sull’estero, Debiti Privati).

Resta il fatto pero’ che l’Italia paga fior fiore di interessi sul Debito a differenza di tutte e 5 le altre grandi nazioni occidentali, per cui i mercati (che non ignorano affatto le statistiche) ritengono comunque l’Italia una nazione meno affidabile di quanto non dicano i numeri.

 

By GPG Imperatrice

Mail: gpg.sp@email.it

Facebook di GPG Imperatrice

Clicca Mi Piace e metti l’aggiornamento automatico sulla Pagina Facebook di Scenarieconomici.it

Segui Scenarieconomici.it su Twitter

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog