dati regionali posted by

Dati Regionali (1 trimestre 2013) shock: il tasso d’occupazione

L’Istat ha comunicato i dati di occupazione e disoccupazione relativi al primo trimestre 2013.

Il Tasso d’occupazione, descrive la percentuale di popolazione occupata rispetto al totale della popolazione tra 15 e 64 anni.

A livello nazionale il tasso d’occupazione e’ del 55,5%, col Nord al 64,0%, le regioni centrali al 59,5% ed il Mezzogiorno al 42,3%.

L’area del paese che ha i tassi di occupazione maggiore e’ l’area Lombardia-Triveneto-Emilia Romagna (tra 63 e 68%).

Nel resto del Centro-Nord i tassi sono tra 61% e 63%, eccetto nel Lazio (57,3%).

Impressionano i dati delle regioni meridionali, che a parte l’Abruzzo (55,8%), stanno tra il 38% della Calabria ed il 49% della Sardegna.

 

 gpg1 (194) - Copy - Copy - Copy

 

By GPG Imperatrice

Mail: gpg.sp@email.it

Facebook di GPG Imperatrice

Pagina Facebook di Scenarieconomici.it

Scenarieconomici.it su Twitter


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal