attualita' posted by

DALLA CINA CATTIVE NOVITA’ PER DEUTSCHE BANK. IL SUO MAGGIORE AZIONISTA LASCIA I TITOLI IN PEGNO

 

Cari amici

Ancora cattive novità per DB, questa volta provenienti dall’Oriente, e per la precisione dalla Cina. Un grande investitore nelle azioni della banca tedesca è stata la conglomerata cinese HNA che da diversi mesi sta affrontando un’acuta crisi di liquidità.

Purtroppo recentemente il peso del suo debito si è fatto sempre più pesante  e, nello stesso tempo, le sue pratiche per la copertura degli oneri sono diventate sempre più fantasiose. A settembre Standandard & Poors l’aveva avvertita che la scarsa trasparenza unita a pratiche di finanziamento non ordinarie ne stavano compromettendo l’affidabilità, soprattutto dopo l’acquisto di Hainan Air effettuato senza una grande chiarezza sui conti aziendali.

recentemente HNA ha dovuto rinnovare le proprie linee di credito presso UBS incrementandole ulteriormente di 117 milioni di dollari e portandole quindi a 2,36 miliardi, ma è stata costretta a mettere in pegno la totalità delle proprie azioni DB.

Ora una quota importante delle azioni di DB è messa a pegno da parte di una società che, sicuramente , ha dei pensanti problemi di liquidità e , soprattutto si trova senza più riserve finanziarie. Infatti non c’è più nulla da dare in pegno:

 

Le azioni di Deutsche Bank date a pegno sono pari a 7,5 miliardi di dollari, 9,9 %  del patrimonio complesivo, che, se il prestito non fosse onorato, finirebbero sul mercato, e questo potrebbe portare a delle forti variazioni nel valore del titolo. Il titolo DB ne sta risentendo.

 

Insomma come insegna anche il calcio, i cinesi non sono sempre dei buoni proprietari.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog