attualita' posted by

CRIPTO: BREVE PUNTATA CON AGGIORNAMENTO SU B2X E 2 PAROLE SU BITCOIN PLUS

 

Cari amici

poche ore e partirà l’hard fork di B2X. Il Segwit 2x fu cancellato a metà novembre per mancanza di supporto, ma il problema di scaling di BTC è rimasto. Proprio oggi un mio amico ha speso 29 euro per spostare in tempi non biblici 500 euro in bitcoin, e commissioni dell’ordine del 6% sono da banca ladra, e la più ladra possibile. Questo problema di scaling si farà sentire con un vero e proprio collo di bottiglia nel 2018.

L’esistenza di questo problema, unita al successo di BCH, di BTG e perfino al relativo successo di Bitcoin Diamond, ha spinto a riesumare il progetto che partirà dal blocco 501451 , che dovrebbe essere minato il 28/12.

Le caratteristiche sono le seguenti:

  • I blocchi passano a 4 mb;
  • Codifica X11;
  • Blocchi generati ogni 2,5 minuti invece che 10 (dovrebbe ridurre i tempi di transazione)
  • Protezione contro il replay (no problemi di duplicazione indirizzi);
  • Indirizzi unici;
  • ricalcolo della complessità ogni blocco.

Sono poi previsti poi successivi passaggi, come l’implementazione di ZK-Snark, Lightning ed addirittura il supporto per gli smart contract, teoricamente possibili anche su bitcoin , ma non efficienti con l’attuale blockchain.

Questi i wallet di bitcoin che SICURAMENTE SUPPORTANO B2X, provenienti dal sito:

  • Freewallet;
  • Zumminer

Qui gli exchange che supportano l’HARD FORK:

  • HitBTC;
  • Yobit.net;
  • Negociecoins (Brasiliano);
  • EXrate;
  • Localrate.pro

Le mining pool che supportano la 2X sono 4 , non delle principali.

Attualmente questi sono i valori dei futures.

Il tasso di cambio è 1 a 1, cioè viene assegnato 1 B2x per ogni BTC posseduto. E’ prevista poi un distribuzione di “Bitcoin di Satoshi Nakamoto” ai supporter della Hard Fork , intendendo quei BTC che corrispondono ai blocchi generati a tempo 0 da Satoshi e persi.

Ora due parole su una vecchia HARD FORK di BTC, cioè BTC Plus. Ne parlo perchè ieri  ho parlato di un Bitcoin che sarà PoS, cioè Bitcoin Diamond. In realtà anche Bitcoin Plus, nato nel 2014, è PoS, anche se si sta muovendo verso una versione mista PoS e PoW.

 

Grazie e buon Hard Fork a tutti.

Canale Telegram : https://t.me/TWOCBLConsulting

Consulenze dirette : mailing.scenari@gmail.com

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


loading…


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog