criptovalute posted by

CRIPTO: presentato il whitepaper di EFFORCE, la ICO di Wozniak e Visetti

 

Alcuni giorni fa è stato presentato il Whitepaper, cioè il piano operativo, di Efforce, la nuova iniziativa che vede il ritorno nell’agone operativo di Steve Wozniak, il famoso fondatore di Appleal fianco di Steve Jobs. Efforce viene ad operare in un settore molto interessante e sicuramente d’avanguardia, cioè ilmercato del risparmio energetico. Il progetto Efforce vuole realizzare un mercato efficiente per gli Energy Performance Contract, cioè è contratti relativi ai progetti di risparmio energetico.

Per spiegare facciamo un esempio: ipotizziamo che un’azienda abbia un sistema di distribuzione in una città attualmente basato su furgoni diesel. che oltre ad essere inquinanti sono anche poco convenienti per le consegne locali, dal punto di vista dei costi, perchèi furgoni elettrici permetterebbero di consegnare con costi molto inferiori, ma l’azienda non ha i fondi per cambiare i furgoni o, addirittura, non si rende neanche conto della possibilità di risparmiare. Allora interviene un contributore, un contributor, che da un lato finanzia il progetto, dall’altro si ripaga con una percentuale dei risparmi realizzati.Ad esempio se il risparmio annuo fosse pari a 5 centesimi a km per 4 milioni di km annuo percorsi il risparmio è pari a 200 mila euro annui. La società che realizza il progetto di  risparmio può quindi chiedere 100 mila euro all’anno per 4 anni e finanziare il progetto in questo modo.

La piattaforma Efforce vuole rendere standardizzato e basato su smart contract questo tipo di contratti, permettendo la scambiabilità dei progetti tramite un token, il WOZN; che viene a rappresentare un’unità di energia risparmiata. Si tratta di un utility token quindi necessario per accedere alla piattaforma stessa e chi vuole partecipare al finanziamento dei vari progetti di risparmio energetico lo può fare solo attraverso l’utility token. Il numero emesso di token è inoltre chiuso, 1 milione, ed essendo legato al risparmio dovrebbe avere un valore di base minimo.

Il mercato base su cui dovrebbero operare questi contratti è notevole ed in continua crescita

Per chi desiderasse interessarsi al whitepaper in modo diretto può leggere il progetto direttamente a questo link. Il progetto è interessante, soprattutto se non seguirà una parabola eccessivamente speculativa, e potrebbe essere un modo efficiente per finanziare i progetti di risparmio energetico senza ricorrere a forzature eccessive del mercato.

 

 

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi