attualita' posted by

Crescita dei mutui sopravvalutata, si erogano 1/4 dei mutui rispetto al 2007

Crescita dei mutui sopravvalutata, si erogano 1/4 dei mutui rispetto al 2007

L’ABI ieri ha diffuso un rapporto in cui indica una “forte crescita sui mutui rispetto allo scorso anno”. Qui un link.

nei primi quattro mesi dell’anno, i mutui per l’acquisto di abitazioni ammontano a 7,3 miliardi, con un incremento del 26,5% rispetto allo stesso periodo del 2013.

Il segno più è certamente positivo, ma dopo i dati tremendi del 2012 e 2013, la situazione non poteva che migliorare. Inoltre è probabile che quando usciranno i dati ISTAT, ci si renderà conto che il segno più era già presente a fine 2013 (al momento l’ISTAT ha pubblicato solo i dati fino al III trim.2013).

Il dato tendenziale, cioè riferito allo stesso periodo dell’anno precedente,  tende ad ingannare, l’aumento del 26,5% non è che una briciola di ciò che si è perso dal 2007 (anno migliore) ad oggi.

Abbiamo ricercato per voi i dati storici ed abbiamo ritrovato tutti i dati sul numero dei mutui stipulati, cosa lievemente diversa da quanto trattato sino ad ora ma che può aiutare a comprendere il fenomeno.

 

Nel primo grafico l‘andamento tendenziale dei mutui stipulati, i dati arrivano fino alla fine del 2013. Stando ai dati comunicati dall’ABI il prossimo dato, cioè quello del I trim. del 2014 dovrebbe essere fortemente positivo, tra il +20 ed il + 30%. E’ certamente una notizia positiva.

Crescita dei mutui

 

Col secondo grafico torniamo alla realtà. Dal 2007  al 2011 i mutui, pur in lieve calo (specie se confrontati col solo ottimo 2007), hanno mantenuto livelli importanti tra le 150.000 e le 250.000 unità a trimestre, dal 2012, in pratica dall’avvento di Monti, il crollo.
Dal 2012 i mutui sono diminuiti a poco più di un quarto, passando a circa 60.000 unità a trimestre. 2012 e 2013 sono stati anni molto simili ed estremamente negativi.

Se si confermasse, anche nel numero dei mutui il +26,5% anticipato dall’ABI, avremmo, per il I trim. del 2014 un quantitativo di mutui stipulati tra le 70.000 e le 80.000 unità, numeri che non si avvicinano nemmeno a quelli pre-crisi.

Crescita dei mutui

 

Concludiamo questo post con un riepilogo annuale.

Nel 2007 gli italiani sottoscrivevano quasi 1 milioni di mutui. Nel 2012 poco più di un quarto.

Ammesso anche che nel 2014 registreremo un ottimistico +30% sul 2013, ciò significherebbe assestarsi sui 330.000 mutui, un numero pari ad un terzo circa di quelli stipulati nel 2007 e meno della metà rispetto a quelli stipulati negli anni (certamente non brillanti) del 2008-2011.

Il dato diffuso dall’ABI è quindi positivo, ma ben lontano dall’indicare  una ripresa degna di questo nome.

Tacciamo sulle sofferenze..

Crescita dei mutui

1 Comment

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog