attualita' posted by

CONTE HA CREATO UN POTERE PERSONALE ANTICOSTITUZIONALE

Vi presentiamo questo intervento del Prof.professor Michele Ainis, ordinario di Istituzioni di diritto pubblico presso l’Università Roma Tre, che ci spiega la piovra di potere creata da Conte per dare una vaga giustificazione ai propri DPCM che hanno condizionato per mesi la vita democratica del paese. Con un primo decreto legge di gennaio ha delegato un potere immenso , praticamente in bianco, ai Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri che, al contrario di quanto succede ai normali strumenti emergenziali, i Decreti Legge:

  • non vengono controfirmati dal Presidente delle Repubblica;
  • non vengono approvati dal Parlamento;
  • non vengono quindi controfirmati ancora dal Presidente della Repubblica;
  • non sono quindi sottoposti al visto della Corte Costituzionale.

Conte si è creato un proprio ambito di potere, illegittimo, che ha sfruttato anche male cond ei DPCM confusi, complicanti, di difficile comprensione ed impossibile applicazione. Un potere non democratico e perfino utilizzato male

Buon ascolto


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed