attualita' posted by

CONTE: COME DISTRUGGERE IL MOVIMENTO ED ASSERVIRLO AL PD

 

La funzione dell’ex premier Giuseppe Conte a cavallo di questa curiosa crisi politica è diventato ogni giorno più chiaro:  un anno fa aveva iniziato dichiarandosi “L’avvocato degli Italia”, per poi, nell’autunno, finita la luna di miele, rivelarsi essenzialmente “L’avvocato dell’austerità europea”, imponendo la riduzione del pur tenue deficit del 2,4%, con altri tagli e conducendo la famoso, ed un po’ ridicolo 2,04%. La sua ostilità verso temi quali le autonomie e la successiva apertura, in contrasto con Salvini sul tema dei Porti Chiusi ne hanno rivelato maggiormente la funzione, ma ora questa è chiara, palese, evidente a tutti coloro che abbiano gli occhi e non ragionino da Trinariciuti, come diceva il buon Guareschi, quello della “Obbedienza cieca, pronta ed assoluta al Partito”.

Qual’è la sua Funzione? Aprire il Movimento Cinque Stelle come un scatoletta di tonno e metterlo nell’insalata europeista del PD, e ci sta riuscendo benissimo. 

Gli Indizi? Moltissimi, talmente tanti da essere palesi. Lasciamo stare il video di Formigli, poco chiaro (ma non pensate che magari ce ne siano anche versioni più comprensibili?), e passiamo alle cose effettive:

Il Peggio dell’Europa (Tusk, uno mal tollerato in patria) lo elogia apertamente:

E poi ha un gran senso dell’umorismo”  dice Tusk, infatti come fanno ridere i nostri Presidenti del Consiglio ci riescono in pochi. Chissà se ha riso quando ha incontrato Boris Johnson.

Naturalmente lui mette bene in luce che è il paladino dell’Europa, che ne è il pronto e cieco esecutore

Certo bisogna essere leali all’Europa, mica agli italiani, e con questo completiamo la tradizione dei partiti che agiscono per interessi superiori,mica di chi li ha, democraticamente, eletti. Conte è la quintessenza del politico infiltrato che governa da vassallo. Come ha fatto una persona di questo genere a diventare il beniamino assoluto di un movimento che voleva chiedere il Referendum sull’Euro?  Chi lo sa….

Il messaggio europeo poi è direttamente rivolto al PD, ed i più svegli fra di loro sono stati in grado di comprenderlo al volo “Quest’uomo è nostro, non opponetevi, la resistenza è inutile”. Infatti nel PD chi è più “Esperto” e senza molti scrupoli cerca di usare l’imposizione di Conte come strumento per far fuori Zingaretti…

Come sempre nel PD c’è una gara, neppure tanto amichevole, a chi si dimostra più piegato e servile, Zingaretti chiede almeno di non essere solo un cuscino su cui far sedere l’Europa, ma …. non ci riuscirà

L’obiettivo è chiaro, quello di rendere il Movimento Cinque Stelle solo un mero esecutore degli ordini europei, una Syriza di Tsipras, solo un po’ più obbediente.

Conte si sta mangiando il M5s. Il Movimento era già un modo controllato per sfogare l’enorme insoddisfazione degli italiani senza che vi fossero danni per i manovratori del potere, ma qualche cosa poteva ancora accadere. Con il super europeista Conte ed un po’di sondaggi farlocchi si distrugge la restante indipendenza del Movimento o lo si converte nel servo sciocco di Bruxelles e della Francia. Perfino Di Maio è troppo irruento, ci vuole , per loro, solo sottomissione.

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi