attualita' posted by

CHI NON CONOSCE LA STORIA È CONDANNATO A RIPETERLA!

120 ANNI FA INIZIAVA IL PROCESSO CHE PORTO’ A DUE GUERRE MONDIALI E ALLA SUPREME BARBARIE NAZISTA.

120 anni fa la Bosnia Erzegovina veniva annessa all’impero Asburgico, una regione con un fortissimo senso di appartenenza etnica e una fortissima spinta indipendentista.

Infatti sarà l’attentato di Sarajevo il pretesto usato per scatenare il primo macello mondiale di cui quest’anno si “celebra” il centenario della fine.

Un conflitto nato dalle esigenze delle élites industriali-economiche-finanziarie che avevano “saturato” col Mercantilismo i mercati deprimendo le condizioni degli operai e dei lavoratori per accrescere la “competitività” intesa come maggiori esportazioni.

Esattamente la politica folle e psicotica che i tedeschi stanno imponendo all’unione Europea dalla Riunificazione del ‘90 e cui l’Euro ha messo il Turbo.

Questo ha creato gli attuali enormi squilibri commerciali fra il mondo angloamericano e il blocco mercantilista-esportatore (a tutti i costi) cino-tedesco.

Il mondo anglo-americano con la Brexit e l’elezione di Trump ha iniziato una forte reazione antimercantilista sacrosanta, ma che sta ricreando le tensioni economiche fra stati.

Ma torniamo alle radici della barbarie della 1 metà del 20 secolo.

DA WIKIPEDIA.

Karl Lueger (Vienna, 24 ottobre 1844 – Vienna, 10 marzo 1910) è stato un politico austriaco e sindaco di Vienna, conosciuto per le sue politiche antisemite e razziste.

Leader del Partito Cristiano Sociale, deputato al consiglio municipale di Vienna e al parlamento austriaco. Divenne poi borgomastro di Vienna, influenzando molto la politica nazionale della città e di tutta la nazione austriaca.

Conosciuto per il suo antisemitismo, Adolf Hitler definì Luegeril sindaco più forte che sia mai esistito. Sostenne inoltre la causa delle politiche razziste contro tutte le minoranze non di lingua tedesca.

Hitler apprezzò molto la figura di Lueger nella Vienna dei primi anni del Novecento e ne trasse sicuramente ispirazione.

Nel 2012 il Comune di Vienna è intervenuto nella toponomastica e ha deciso, dopo lunghi dibattiti, di rinominare il Dr.-Karl-Lueger-Ring, reintitolando alla vicina università quel tratto di strada circolare con il nome di Universitätsring[1].

CARL LUEGER , SINDACO CHE APPARENTEMENTE MODERNIZZO’ VIENNA MA IN REALTA’ POSE LE BASI DELLA PIU’ GRANDE BARBARIE DELLA STORIA UMANA.

IN SOSTANZA FU IL “MAESTRO DI RAZZISMO” DI ADOLF HITLER che assorbì con enfasi il messaggio antisemita che giustificava la massiccia esplosione della miseria nella Vienna imperiale di inizio secolo in piena modernizzazione e con uno spirito economico estremamente LIBERISTA che permetteva arricchimenti clamorosi per le èlites a discapito delle masse impoverite.

Ricorda nulla questo meccanismo?

Peccato che come accade oggi in Africa e nel terzo mondo l’esplosione della miseria, oltre al liberismo selvaggio, fu resa esplosiva non dai terribili ebrei ma dal fatto che la popolazione di Vienna QUADRUPLICO’ in pochi decenni.

La stessa cosa accadde in tutta Europa, in particolare in Germania, creando le basi per avere masse disperate pronte a macellarsi a vicenda.

La stessa situazione che si presenta dall’Africa all’Indonesia ai nostri giorni.

Sarà il caso di affrontare i problemi comprendendo questi corsi e ricorsi storici?

Urge un potente cambio di passo nel paese, a partire la fine dell’inciucio pd – forza italia che ha tenuto il paese in una condizione di SACCHEGGIO SELVAGGIO DEL PAESE!

Una riflessione per Salvini:

Caro Matteo tu sai che Berlusconi ha fatto l’alleanza con Lega e FI per cercare di rimanere il primo partito del centro destra al fine di fare, dopo le elezioni, il solito inciucio col PD, cioè FREGARTI!

Peccato che sia Forza Italia che PD sono stati asfaltati dagli elettori e quindi visto che Berlusconi voleva fregarti, trai le tue conclusioni.

Lega e 5 Stelle sono come quelle coppie in cui marito e moglie sono molto “diversi”, ma in sostanza si “completano” a vicenda.

Quindi basta tatticismi, la situazione economica (col mortificante sorpasso Spagnolo)

https://scenarieconomici.it/la-spagna-supera-litalia-certo-ha-fatto-il-contrario-di-cio-che-vorrebbe-leuropa/

ancor più grave perché la Spagna ha ben 13.000.000 di abitanti in meno rispetto all’Italia.

DAL 2009 AL 2012 HA FATTO UN BEL +10% DEBITO PIL L’ANNO E POI 7, 6, 5, 4 = OLTRE IL 60% DI DEBITO PIL IN PIU’ IN 8 ANNI = UNA MEDIA DEL 7,5% L’ANNO ALLA FACCIA DELLE REGOLE EUROPEE CHE NOI STUPIDAMENTE E IN MODO CRIMINALE, PER GLI EFFETTI SUI CITTADINI ITALIANICI OSTINIAMO A RISPETTARE), Europea e geopolitica mondiale richiede scelte forti per far tornare l’Italia Libera, Equa, Sostenibile e soprattutto Sovrana!

Marco Santero


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog