attualita' posted by

BORGHI: LE NOMINE FRUTTO DI GIOCHI. Almeno abbiamo impedito il peggio

Intervista radiofonica a Claudio Borghi sulle ultime nomine europee, frutto di accordi fra i grandi “Poteri”, ma almeno siamo stati in grado di non permettere un gioco preconfezionato ad Osaka, ma di inserirci permettendo delle nomine meno ostili all’Italia.  Inoltre la Lagarde come presidente della BCE, almeno per ora, è molto meno ostile rispetto ad un Wiedmann o ad un Liikanen anche perchè di errori ne ha fatti più che a sufficienza.

Alla fine poi non c’è neanche stata la procedura d’infrazione anche grazie alle maggiori entrate, tanto che il bilancio verrà contenuto entro il 2,04% promesso.

Ringraziamo l’Inriverente per l’appoggio tecnico

https://www.youtube.com/watch?v=N1NFStB1-Og


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi