attualita' posted by

Boom Activision: +30% sulle voci di Microsoft

 

In quella che sembra essere la notizia più importante della giornata, il produttore di XBox Microsoft ha confermato l’intenzione di acquistare Activision Blizzard per $ 95 per azione, un premio di circa il 45% rispetto al precedente prezzo di chiusura di Activision.

Apparentemente Microsoft ha approfittato del fatto che il prezzo delle azioni di Activision si era abbassato nelle ultime settimane a causa dei rapporti sulla “cultura tossica” dell’azienda (i rapporti si erano concentrati principalmente sulle accuse di molestie sessuali e sul gran numero di dipendenti che erano stati licenziati per queste affermazioni ). Le azioni di Activision sono aumentate del 40% appena si è diffusa la notizia, mentre le azioni di Microsoft sono diminuite del 2%. Quindi l’aumento di prezzo delle azioni Microsoft si è abbassato, pur lasciando un incremento del 30%:

Secondo WSJ, MSFT avrebbe accettato di acquistare l’affermato produttore di videogiochi, che ha prodotto titoli classici risalenti agli anni ’90, per circa $ 50 miliardi. Il prezzo offerto è superiore a quello attualmente di mercato.

Microsoft ha dichiarato nel suo annuncio che Bobby Kotick rimarrà come CEO di Activision dopo il completamento dell’accordo, anche se riporterà al capo dei giochi Microsoft Phil Spencer.

L’accordo amplierebbe notevolmente l’attività di videogiochi dell’azienda, aggiungendo un numero o franchise di successo alla sua scuderia. Se consumato, l’affare tutto in contanti diventerebbe anche la più grande acquisizione di Microsoft per valutazione; Il prezzo di Activision-Blizzard è circa il doppio di quello di LinkedIn, che MSFT ha deciso di riacquistare nel 2016.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal