attualita' posted by

Il Regno Unito sta per pensionare il Green Pass, a solo due mesi dall’introduzione. In Italia invece…

 

Entro questo mese i Regno Unito abbandonerà il Covid- Pass. O il green Pass diremmo noi. La notizia è stata confermata dal segretario alla salute Sijid Javid.
La politica non ha più ulteriore senso dato che la variante Omicron sta perdendo effetto ed ormai sono molti giorni di calo dei casi. Il segretario ha espresso il proprio “disgusto istintivo” per questo genere di politica.
Con i ministri desiderosi di revocare le linee guida sul lavoro da casa quando le misure del piano B verranno riviste il 26 gennaio, è sempre più probabile che le mascherine obbligatorie negli spazi chiusi saranno l’unico  obbligo che rimarrà il mese prossimo, se le restrizioni non verranno completamente eliminate.
Javid ha detto ieri ai parlamentari che c’erano “segni incoraggianti che le infezioni” stavano calando significa ente  in alcune parti del paese e che lo NHS, il servizio sanitario,  non aveva problemi nell’affrontare l’epidemia,.
Ha riconosciuto che gli ospedali sono rimasti sotto “forte pressione” e “dobbiamo procedere con cautela”. È stato, tuttavia, “incoraggiante il fatto che durante questa ondata non abbiamo visto alcun aumento del numero di pazienti in terapia intensiva Covid-19 e ci sono primi segnali che il tasso di ospedalizzazione stia iniziando a rallentare”.
Mentre i ministri e i deputati sono felici di queste comunicazioni, il NHS mette in guardia da un eccessivo compiacimento.
Javid aveva introdotto il Covid Pass il mese scorso, con il quale veniva richiesta la prova della vaccinazione o un test negativo per entrare in grandi eventi e discoteche in Inghilterra. Queste misure  erano parte del piano B, introdotto  quando è iniziata l’ondata di Omicron. Ora il ministro afferma che queste misure non sono più necessarie.
I consulenti scientifici hanno anche messo in dubbio l’obbligo della doppia vaccinazione come condizione per l’ingresso nei locali, dato che due dosi si dimostravano poco efficaci per fermare la diffusione di Omicron. Rimangono favorevoli alla richiesta di un test negativo dopo aver concluso che l’uso di massa dei kit a flusso laterale, cioè quelli nasali rapidi  stava rallentando significativamente la diffusione dell’infezione.

Quindi nel Regno Unito, al calo dei casi, si elimina anche le ultime limitate restrizioni e anche la scienza ha seguito delle osservazioni logiche, applicabili in pratica. Potremmo chiedere uno scambio con il nostro CTS.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal