euro posted by

Berlusconi parla dell’Euro? E’ qualcosa di positivo e vi spiego perche’

Faccio riferimento alle dichiarazioni di Berlusconi: Opsss… Berlusconi: “O si cambia o addio Euro”

 

PREMESSA

Giustamente, c’e’ chi non si fida, e sostiene che Berlusconi da 20 anni segue il vento e fa i fatti suoi, non mettendo in pratica le sue promesse. Ineccepibile.

C’e’ anche chi sostiene che Berlusconi ed altri, cercano di parlare dell’Euro, per evitare di parlare dei problemi che da 30 anni attanagliano l’Italia (burocrazia inefficiente, tasse astronomiche, spesa pubblica e debito elevato, etc). Vero anche questo.

 

DOMANDA NUMERO 1: NEGLI ULTIMI 20 ANNI DI COSA S’E’ PARLATO IN ITALIA?

A me pare che da 20 anni in Italia si parli di “falsi problemi” o comunque di “problematiche non strategiche”:  legge elettorale, matrimoni gay, Roby Rubacuori, Primarie del PD, Scandali di Berlusconi, litigi politici (pensate alla vicenda Fini), etc

Alcuni di questi temi sono anche seri, ma nessuno e’ strategico per cambiare realmente i destini nazionali. Perfino questioni serie come l’abolizione dell’IMU, gli esodati, etc. sono aspetti particolari, ma non d’insieme, per invertire la rotta.

 

DOMANDA NUMERO 2: QUALI SONO I PROBLEMI FONDAMENTALI CHE POSSONO COMUNQUE CAMBIARE LA DINAMICA VOLTA AL DECLINO DELLA NAZIONE?

Fondamentalemnte ritengo che le questioni fondamentali e strategiche siano: Sovranita’ monetaria, Ristrutturazione complessiva della Spesa e della Burocrazia Pubblica. In ambedue i casi, con cio’ che ne consegue.

In 20 anni nessuno ha mai affrontato la questione EURO seriamente ed analiticamente; la popolazione ha vissuto la questione passivamente, senza alcuna informazione, nell’ignoranza.

Analogamente, la questione di una ristrutturazione complessiva della spesa pubblica e della burocrazia statale, e’ sempre stata affrontata in modo del tutto non organico o con slogan. Tra l’altro e’ un tema che raramente e’ stata in cima alle priorita’ poste al paese.

 

CONCLUSIONE: SU QUESTI TEMI FONDAMENTALI E’ BENE PARLARNE (AL DI LA’ DI CHI NE PARLA)

Parlare dell’argomento EURO e’ positivo, visto che e’ un tema strategico per il paese (tanto per le sue conseguenze economiche, che per gli aspetti di politica estera che di liberta’ economica e personale).

Chissenefrega se ne parla l’inaffidabile Berlusconi, o il poco serio Grillo, o chiccessia. Chiessenefrega dei fini che hanno costoro.

Parlando della questione c’e’ caso che la gente si informi e capisca. La conoscenza e’ meglio dell’ignoranza.

Poi, ognuno puo’ avere le sue idee, le sue proposte e quant’altro. Pero’ se si parla di EURO e non di RUBY o di altri temi inutili, per la Nazione e’ un passo in avanti. Almeno io la vedo cosi’.

 

By GPG Imperatrice

Mail: gpg.sp@email.it

Facebook di GPG Imperatrice

Clicca Mi Piace e metti l’aggiornamento automatico sulla Pagina Facebook di Scenarieconomici.it

Segui Scenarieconomici.it su Twitter

1

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog