attualita' posted by

BCE, BoJ E FED: CHI STA FACENDO VERAMENTE QUALCOSA

 

Oggi la presidente della BCE Christine Lagarde ha parlato di situazione drammatica per l’economia europea, con un calo atteso che può arrivare, oggi , al -12% del PIL (dico ogi perchè l’altro giorno era -15%… giorno che vai, previsione che viene). Però chiediamoci: di fronte a questa situazione drammatica, chi sta facendo di più? LA FED, la BCE o la Bank of Japan ?

 

Prima di tutto vediamo, comparati gli indici PMI previsionali, settoriali, per USA e per Area Euro.

Iniziamo con gli USA (fonte IIF Robin Brooks)

L’andamento ricorda quello del 2009  ed èp negativo per tutti i settori: manifatturiero e servizi, e questo fa prevedere una caduta verticale del PIL che si sta già realizzando.

Cosa sta per succedere in Europa?

In Europa c’è stato un calo negli indici PMI anche ben peggiore di quanto visto negli USA.Quindi dobbiamo attenderci un calo ancora più drammatico del PIL, del prodotto interno.

Come reagiscono le Banche Centrali ? Analizziamo gli effetti delle politiche espansive monetarie come acquisti di titoli di stato del trimestre e come possesso complessivo di titoli di stato da parte della Banca Centrale.

Iniziamo con gli acquisti trimestrali:

Il valore è considerato in percentuale rispetto al PIL. Mentre gli acquisti della FED sono stati pari al 4,5% del PIL, quelli della BCE si fermano all’1%. Quelli della BoJ sono ancora leggermente più bassi, ma i limiti sugli acquisti sono stati tolti solo questa settimana. Al contrario la Bank of England ha effettuato acquisti dell’ordine del 2,5%.

Vediamo ora i possessi attuali:

La Bank of Japan ha nelle proprie tasche oltre il 40% dei titoli di stato giapponesi, la Bank of England il 30%, la BCE il 28%. La FED aveva venduto una bella fetta dei titoli dal 2015 al 2019, ma ora ha ripreso ad acquistarli a ritmi vertiginosi.

Quindi la BCE non sta facendo quanto la FED e la Bank of England nel supportare le economie a causa del Coronavirus. Probabilmente la signora Lagarde è timida perchè deve obbedire ai freni imposti da Tedeschi , Olandesi, Austriaci e Finlandesi , da sempre contrari alle monetizzazioni. Loro sono austeri, pensano di non averne bisogno. La FED sta monetizzando titoli di stato ad un ritmo quattro volte superiore rispetto alla BCE.

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed