attualita' posted by

Bagnai: la legge fiscale aiuta il ceto medio. Ed allora?

Alberto Bagnai difende i tentativi di riforma della legge fiscale e la revisione delle detrazioni e delle aliquote. Alle accuse di aver scritto qualcosa solo a vantaggio del ceto medio, l’economista risponde praticamente… che era ora, e che comunque queste nuove norme non vengono a colpire i redditi più bassi in alcun modo. Quindi perché non accettare una riforma che, per una volta, viene ad aiutare chi vive dalla metà in giù dei redditi?

Ci sono ancora molti temi controversi, come , ad esempio, quello dell’IMU, ma la riforma nel suo complesso non è ancora finita,. 23 miliardi di riforma espansiva sono pochi, e i 7 miliardi di taglio Irpef sono il 4% del carico del carico fiscale diretto, ma, alla fine, non siamo i soldi a decidere, e se altri vogliono continuare a spremere non possiamo fare l’impossibile. Poi attenti a chi vuole i tagli della “Spesa corrente”: la spesa corrente è la sanità, i medici, gli infermieri, gli insegnanti. La sprsa corrente siete tutti voi. Volete essere tagliati?

Ringraziamo Inriverente, sempre attivo, e che speriamo vogliate aiutare

buon ascolto.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal