attualita' posted by

Avete voluto i termostati “Smart”? Ora qualcuno può controllarvi la temperatura di casa (per il vostro bene…)

 

Quando un’azienda o un ente pubblico vi promette qualcosa “Gratis” o “In premio” c’è sempre una fregatura dietro. Anche se vivi in Texas e l’oggetto in questione è un banale termostato.

Molti i residenti dello stato dalla Stella Solitaria  hanno affermato che qualcuno ha alzato la temperatura nelle loro case, da remoto, mentre lo stato sta attraversando una crisi energetica per un’ondata di calore. L’Electric Reliability Council, l’ente che sorveglia la rete energetica del Texas, ha chiesto ai texani di alzare la temperatura nelle loro case per aiutare a far fronte alla carenza, ma molti residenti affermano che è stato fatto per loro.

Brandon English, residente a Deer Park, ha detto a KHOU: “(Mia moglie) ha abbassato la temperatura del termostato alle 2:30. Ci vuole molto tempo perché questa casa si raffreddi quando fa così caldo. Avevano dormito abbastanza a lungo che la casa era già arrivata a 25,5  gradi. Ci siamo svegliati sudati».

Sua moglie ha ricevuto un avviso sul suo telefono poco dopo dicendo che il loro termostato era stato cambiato a distanza a causa di un “motivo di risparmio energetico“.

 

“Mia figlia stava soffrendo il caldo. Ha 3 mesi. Si disidrata molto rapidamente”, ha detto English. E secondo KHOU, la sua casa non è l’unico luogo in cui possono avvenire tali “aggiustamenti”:

Il termostato intelligente di questa e di altre famiglie è stato installato alcuni anni fa come parte di un nuovo pacchetto di sicurezza domestica. Molti termostati intelligenti possono essere iscritti a un programma chiamato “Smart Savers Texas”. È gestito da una società chiamata EnergyHub.

L’accordo prevede che, in cambio di una partecipazione a un concorso a premi, i clienti elettrici consentano loro di controllare i propri termostati durante i periodi di elevata richiesta di energia. L’elenco dei suoi clienti di EnergyHub include TXU Energy, CenterPoint ed ERCOT.

“Non vorrei che nessun altro controllasse casa mia per me”, ha detto English. Ha detto di aver annullato la registrazione del termostato di casa non appena l’ha scoperto. “Se qualcun altro può manipolare questo, non lo voglio”, ha detto.

Riempiamo le cane di campanelli intelligenti, di termostati intelligenti, di oggetti comandabili a distanza con la voce, ma abbiamo  idea che stiamo spesso, letteralmente, cedendo il controllo del nostro ambiente domestico ad altri. Il tutto per risparmiare la fatica di schiacciare un bottone. 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal