attualita' posted by

Arrestato Cardinale 90enne a Hong Kong per “Violazione della legge Patriottica”. Gestiva un fondo per i perseguitati

Il cardinale Joseph Zen Ze-kiun (anche Joseph Zen), un noto  e schietto sostenitore della democrazia  ed ex vescovo cattolico della diocesi di  Hong Kong, è stato arrestato dalle autorità di Hong Kong, come riportano i media locali.

Il 90enne gerarca della chiesa, che era stato vescovo cattolico di Hong Kong dal 2002 prima di dimettersi nel 2009 per raggiunti limiti d’età, è stato un costante sostenitore degli attivisti contro lle ingerenze della Cina continentale, anche di recente ha organizzato un fondo di soccorso per aiutare i manifestanti detenuti a pagare le spese legali agli attivisti arrestati. È stato arrestato insieme all’ex parlamentare dell’opposizione Margaret Ng Ngoi-yee e alla cantante, attrice e attivista Denise Ho Wan-sze.

Le autorità di Hong Kong affermano che il Cardinale aveva delle “collusioni con forze straniere” – un’accusa molto generalizzata che invoca la controversa cosiddetta legge sulla sicurezza nazionale pro-Cina entrata in vigore nel giugno 2020 e che ha segnato la fine della vita democratica dell’ex colonia inglese. Un Cardinale cattolico è ovviamente in “Collusione con forze straniere”, cioè la Chiesa che un tempo era una forza.

La legge copre ampiamente “terrorismo, sovversione, secessione e collusione con le forze straniere” – e attivisti e critici internazionali hanno affermato che ora viene regolarmente utilizzata come applicazione generale pro-Cina per soffocare tutti i discorsi e le proteste non approvati, compresi i contenuti delle notizie e film.

Secondo quanto riferito, l’anziano vescovo Zen è stato arrestato in relazione al suo lavoro nella creazione e gestione di quello che viene chiamato il 612 Humanitarian Relief Fund -a un fondo di aiuto che garantisce assistenza monetaria e legale ai dissidenti di Hong Kong incarcerati.

Il South China Morning Post dettaglia: “I tre, che sono stati detenuti mercoledì, erano tra i cinque amministratori del 612 Humanitarian Relief Fund, che è stato istituito per offrire assistenza finanziaria a coloro che sono coinvolti nelle proteste antigovernative nel 2019 e che è caduto sotto l’intenso controllo delle autorità nell’ultimo anno”. Quindi siamo di fronte ad un ulteriore abuso legale, pechè la legge patriottica sarebbe stata applicata in modo retroattivo.

La Chiesa Cattolica ha immediatamente protestato con le autorità per l’arresto del prelato, che per ora resta sotto custodia.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal