attualita' posted by

Argento: il pasticcio Wallstreetbet provoca una separazione fra cartaceo e fisico. Il CME interviene

 

L’annunciato intervento dell’onda speculativa dei micro-trader guidati da abili pastori ha avuto un certo effetto sulle quotazioni dell’argento, anche se, magari, non quello che ci si aspettava.

Vi è stata una separazione fra le quotazioni dell’argento fisico, quello rappresentato dai lingotti e dalle monete, e quello di carta , trattato come future al CME e negli altri mercati similari. Questa rottura è evidente vlutando le quotazioni:

Ricordiamo che normalmente i due mercati vanno a soddisfare dei bisogni differenti: quello fisico è per chi ama risparmiare fisicamente nel metallo, mentre il mercato cartaceo è per gli speculatori o per chi deve comprare il metallo a scopo industriale. Distacchi fra i valori del metallo fisico e quello cartaceo c’erano già stati, soprattutto all’inizio della crisi pandemica, ma mai di queste dimensioni e mai in questa misura.

La separazione è stata anche dovuto all’intervento deciso della CME, che possiede e regola il mercato dell’argento COMEX negli USA, e che ha deciso di aumentare del 18% la copertura necessaria per operare nel mercato dei future dell’argento. Il retrostante per contratto dovrà passare da 14000 dollari a 16500 dollari. In questo modo si viene a produrre una restrizione nell’offerta dei contratti stessi e quindi viene  contenere la possibilità di speculare su questi prodotti, o la rende più costosa. Questo ha provocato la frattura fra prezzi dell’argento monetato e quello di quello cartaceo.

 

Inoltre la speculazione sull’argento è iniziata troppo presto, se veramente la si voleva eseguire e non si trattava dell’ennesimo “Ballon d’Essai”. Vi erano ancora troppo posizioni aperte su GME e sulle altre azioni speculative sulla borsa e questo h diviso le forze. Nessuno vuole restare con il cerino in mano.

 

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal