attualita' posted by

Amnesty International critica li razzisti italiani che “Maltrattano” gli emigranti, ma quando pestano i cittadini “C’aveva Judo”

 

 

 

Ipocrisia, il tuo nome è ONLUS. Oramai il bronzo si sta esaurendo a causa dell’alto numero di facce che devono essere fuse con il semi-nobile metallo, visto quello che si legge da Amnesty International.

Oggi la Onlus, che in teoria dovrebbe occuparsi di diritti umani, ha pubblicato un report in cui, casualmente, attacca l’Italia:

Quindi il governo è composto da sporchi razzisti perchè non accoglie tutti gli immigrati a braccia aperte, così “Gratis et amoris Dei”, senza filtri , senza analisi, solo sulla base del fatto che, senza rispetto per le leggi italiani, si siano messi in mare per invadere sbarcare in Italia e, comunque, siano stati tutti salvati in mare. E va bene, lo si può capire, fa parte del fatto di essere ONLUS il prendere sempre posizione contro i cittadini europei e contro chi cerca di tutelare i loro interessi.

Poi ci sono i giorni in cui, come ha scritto Fabio Lugano su twitter, Amnesty International “C’aveva Judo” e quindi se ne sta ben zitta e si guarda dall’intervenire.

Sabato ci sono stati 1385 persone portate in caserma , 950 fermi di polizia, decine di feriti fra i manifestanti, molti gravi, e simpatiche scene da governo sud americano anni 70. Ad esempio:

oppure

Oppure

Oppure

Questo è solo un esempio , ci sono decine e decine di video simili, eppure cosa ha fatto Amnesty International ? Dove erano i suoi osservatori, dove sono i suoi report? Quel giorno avevano tutti Judo, erano impegnati in altro. Amnesty International France ha trovato solo il tempo per un post di twitter:

Il problema non sono i metodi da governo di qualche Caudillo, il problema è che così “Si contrappongono giustizia sociale e Giustizia Climatica” lasciando intendere che la seconda, ovviamente, ha la prevalenza sulla prima. O quale angelica considerazione che si ha dell’essere umano.

Quindi, come dicevamo, non troverete più bronzo in gro, in quanto è stato tutto utilizzato per fondere le facce dei rappresentati di queste ONLUS. Ricordatevelo anche quando li troverete per strada a chiedere i vostri soldi.

 

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog