attualita' posted by

Al Zawahiri è morto: chi è il nuovo “numero uno” di Al Qaeda? Da Ofcs.report

OFCS.Report di annuncia una notizia che è sfuggita alla maggior parte dei media e che vi riportiamo in modo diretto:

Secondo numerose fonti convergenti,  il leader di Al Qaida, Ayman al Zawahiri, sarebbe morto la scorsa settimana a Ghazni in Afghanistan per cause naturali.  Le complicazioni legate all’asma di cui soffriva da tempo e per la quale patologia non aveva alcun accesso a cure specifiche,  avrebbero condotto il 69enne medico egiziano ad un lento e inesorabile destino.

Al Zawahiri era noto come capo di al Qaeda dopo la morte di Oussama bin Laden e del figlio Hamza, entrambi neutralizzati da raid mirati delle forze speciali americane. Dal 2001 era il numero due – dietro solo a Bin Laden – nella lista dei 22 “terroristi più ricercati” dal governo degli Stati Uniti e sulla sua testa pende ancora una taglia di 25 milioni di dollari. 

Quindi alla fine, nonostante gli sforzi degli USA, Al Zawahiri, il medico, anzi professore di medicina, sarebbe riuscito a morire nel proprio letto, nonostante la taglia che gli USA gli avevano messo sulla testa. Ora quindi chi ha preso il suo posto alla guida di Al Qaeda?

Il successore più immediato, Hamza Bin Laden, è morto con il padre. Il 7 agosto quindi gli israeliani hanno eliminato l’altro possibile successore di Bin Laden, Abu Muhammad al Masr, aprendo un vuoto di potere.  Secondo OFCS.report il nuovo capo sarebbe il 58enne Saif al Adel, ex colonnello dell’esercito egiziano, esperto di esplosivi e già membro del Majlis al shura (il consiglio direttivo) di al-Qaeda e del suo comitato militare. Molto vicino ad al Zawahiri, con il quale aveva vissuto l’epoca della costituzione della Jihad islamica egiziana. Inoltre sarebbe fra i responsabili dell’attentato contro l’ambasciata americana a Nairobi nel 2001. Nel 2003 era inoltre in Somalia e si sospetta abbia avuto un ruolo nell’addestramento dei guerriglieri che attaccarono il Check Point Pasta tenuto dagli italiani. Con l’acuirsi delle tensioni bisognerà tenere questa persona d’occhio.

Quanto durerà questo ben tipo?


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito