attualita' posted by

Abbiamo fame!

Dove sta il governo assassino? Che cosa fa il governo assassino?
A rincorrere la “solidarietà europea” che non esiste?
A rincorrere MES ed eurobond quando noi con il massimo livello di risparmio d’Europa potremmo semplicemente emettere un titolo di solidarietà NAZIONALE e raccogliere almeno 1500 miliardi per affrontare i 60 miliardi minimo al mese per far fronte alla crisi di liquidità del paese?

Certo, siamo governati da persone che NON  capiscono un’acca di economia e moneta, messi li per svenderci alla finanza internazionale e farci sparire come popolo e Stato.

Gli unici che parlano di creare liquidità, attraverso le banche, facendo debito pubblico illimitato, di sospendere le tasse, di aumentare il deficit, di accordare fidi illimitati tramite le banche ai cittadini, per poi un giorno cancellare il debito privato creato dalla crisi, pur di non distruggere lavoro e aziende, sono Lega, FdI e Draghi.

Gli altri a parte i proclami dove non si capisce niente, che cosa fanno? Niente. Nessuno ha visto un soldo, tranne chi è in cassa  integrazione, o chi può lavorare a distanza, dipendente o pensionato. Chi la paga la cassa integrazione?

In Francia hanno deciso di dare a tutti 1500 euro, anche 2000 per chi presenta un dossier, prestiti garantiti alle PMI, di sospendere le rate, gli affitti, le bollette per tutti.

In Svizzera con semplice modulo ti accreditano i soldi in banca.

In Germania sono stati previsti 1500 miliardi di emissione anche tramite la KWF presieduta dalla Cancelliera.

Economia da guerra. Lo hanno capito o no i signori del governo?

Macché. Niente.

Ci stanno massacrando, perché non sono capaci di reperire mascherine, respiratori, posti letto.
Ci stanno massacrando perché non sono capaci di requisire due  industrie chimiche per produrre Avigon e Plaquenil, due farmaci che funzionano (Plaquenil è stato adottato ufficialmente per decreto in Francia e negli USA).

Ci stanno massacrando facendo terrorismo mediatico perché non sono in grado di conteggiare effettivamente quanti sono i morti di coronavirus, in quanto se non fanno i test ai vivi, anche quando sono in ospedale con i sintomi, voi pensate che lo facciano quando sono morti?

E tutto questo massacrandoci nell’impossibilità di andare ai funerali per questioni di “contagio” e di ricevere l’estrema unzione.

Questa è una guerra non convenzionale dichiarata da qualcuno al popolo italiano, dichiarata tanto tempo fa, questo ne è l’epilogo. Dichiarata tanto tempo fa da chi come i vari vati dell’austerity tagliavano la sanità vendendo le chicche del made in Italy alla finanza internazionale perché, nel passaggio, si arricchivano a dismisura. Da chi ha accettato queste condizioni per farci entrare nell’euro, da chi ci ha venduto alle agenzie di rating, di chi ci ha firmato di derivati agli enti pubblici banca vince se tasso cala,  da chi forma un comitato di affari al CDP, svendendo persino la rete elettrica nazionale al monopolista cinese State Grid Energy, da chi, completamente irresponsabile, ha firmato la Via della Seta e ha aperto a 5G – senza dibattito in parlamento o nel paese – utilizzandoci come cavie di qualcosa che provoca stress ossidativo e attacca il sistema immunitario, e ha aperto a Huawei, mettendoci nell’occhio del ciclone della guerra in atto tra bande della casta per chi controllerà BIG DATA BIG PHARMA E BIG MONEY.

ASSASSINI. Il Popolo ha capito, e tra un po’ dovrete nascondervi come i topi.

Credo che la prossima settimanaci saranno migliaia di italianicostretti a scendere in stradaper approvigionarsi di cibo,perché i soldi sono finiti 🙏

Gepostet von Angelo Mosè Natarelli am Donnerstag, 26. März 2020


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal
comments powered by Disqus

Seguici:

RSS Feed