attualita' posted by

100 mila Tesla a Herzt, ed il titolo vola e supera FB

 

Le azioni di Tesla stanno schizzando ai massimi storici  sulla notizia che Hertz, la nota società di noleggio auto,  avrebbe acquistato 100.000 dei loro veicoli.

Le azioni stavano già aumentando con l’aggiornamento del target da parte di Morgan Stanley quando la notizia relativa a Hertz è giunta, intorno alle 0730 EST, inviando le azioni al livello di $ 950. Ricordiamo che Hertz , comunque , proviene da una bancarotta negli usa successa solo pochi mesi fa. Nonostante questo sta implementando un piano “ambizioso” per elettrificare la sua flotta, a partire dai piani per l’acquisto di 100.000 Tesla, secondo quanto riferito lunedì mattina da Bloomberg.

L’ordine segna il “più grande acquisto di sempre per i veicoli elettrici” e equivarrà a circa 4,2 miliardi di dollari di entrate per Tesla, hanno detto fonti a Bloomberg.

L’ordine verrà consegnato nei prossimi 14 mesi e i veicoli Model 3 saranno disponibili per il noleggio presso la maggior parte delle sedi Hertz a partire da novembre, afferma il rapporto. Hertz costruirà anche la propria infrastruttura di ricarica, oltre a consentire ai clienti di accedere alla rete Supercharger di Tesla. La società di noleggio sta pianificando di elettrificare “quasi tutti” i suoi mezzo milione di auto e camion in tutto il mondo. L’ordine segna circa il 10% della capacità produttiva totale di Tesla per un anno e potrebbe anche impedire ai concorrenti di effettuare acquisti simili dalla casa automobilistica.

Il piano è abbastanza “ambizioso” da far dubitare subito le persone, anche perchè, di per se, tesla non è un’auto ottimizzata per il noleggio.

Tra l’altro la casa di Elon Musk soffriva già di alcuni colli di bottiglia produttivi che, sicuramente, non saranno risolti da questi acquisti. Nello stesso tempo è anche un duro colpo per General Motors che fino a ieri era il principale fornitore di Tesla.

Il titolo ha continuato a crescere  e la capitalizzazione di Tesla supera ora quella di FB

Ormai Elon Musk ha raggiunto Bezos ala vetta della ricchezza…

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal