attualita' posted by

Zerbini o uomini: la scelta nataliza di fronte al covid-19

In Sud Africa il governo, a fronte dell’alta diffusione e del relativo scarso rischio della variante Omicron del covid ha deciso d’interrompere sia il tracciamento sia la quarantena. Praticamente la malattia è stata pareggiata a una normale influenza e si curano i casi, relativamente pochi, gravi.

Nel Regno Unito, di fronte all’incertezza sui dati e alla ribellione di mezzo partito, Boris Johnson ha deciso di rinviare le decisioni a dopo Natale, nela speranza di capirci qualcosa e per placare gli animi. Intanto aver scoperto che l’efficacia eventuale del vaccino svanisce come neve al sole in un tempo brevissimo, meno di 10 settimane, lascia aperte due prospettive: o piantarla li e curare i malati oppure far vaccinare obbligatoriamente le persone ogni tre mesi, anzi meno. Ha senso la cosa?

Quindi è giunto il momento di farci qualche domanda seria: cosa vogliamo fare? 

Vi faccio una rapida previsione: nessuna delle misure prese dal governo cambierà la curva epidemica nei prossimi 15 giorni. La sua evoluzione , amagri anche positiva, visto che ci sarà il lockdown volontario delle celebrazioni natalizie, non cambierà di una virgola  né perché si metteranno le mascherine FFP2 al cinema a chi vorrà andarci, mi sa molto pochi,  né perché ci vorrà il Green Pass per il caffè in piedi. La curva farà il suo corso, e speriamo solo che effettivamente Omicron sia meno impattante.

Per il resto la scelta è solo nostra: vogliamo proseguire questa specie di enorme esperimento sociale o pensiamo di volerne uscire? Quanto pensate di voler essere ancora delle comparse sullo sfondo di questa recita? Perché ricordate che comunque la vita è breve e che non c’è vaccino che vi renda eterni, e che permettendo questo pasticcio solo lasciamo coprire gli errori di chi ha gestito male questa emergenza. Avete più  sentito chiedere ragione di Arcuri? Avete più sentito nulla di quanto successo a Bergamo? Avete mai visto nessuno chiedere ragione del pasticcio successo con Astra Zeneca? Che fine hanno fatto i tre miliardi stanziati per le rianimazioni?

La scelta è fra essere zerbini, da sbattere ogni volta che si impolverano, o persone che si fanno delle domande.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal