attualita' posted by

A vostra insaputa

Ieri l’ABI (associazione bancaria italiana) ci ha informato che le SOFFERENZE lorde (leggi insoluti) sono pari a €164,60 miliardi, ovvero il 12% di PIL.
Ad onor del vero, reputo che ancora NON sono stati messi a bilancio (nelle perdite) i BOTTI più grossi, quelli che si tengono ACCURATAMENTE nascosti poichè, se portati a galla, fanno saltare la banca prestatrice, appunto come accadde a MPS, a banca delle Marche ecc.

Chiunque avesse certificati di deposito bancari si INFORMI perbene.
Qualche istituto insolvente potrebbe considerare i VOSTRI risparmi capitale proprio ed utilizzarlo per RIPIANARE i debiti, chiaramente a VOSTRA INSAPUTA.

<Investing.com – Nel rapporto mensile dell’Abi viene riportato che, per il mese di marzo 2014, le sofferenze lorde in Italia sono risultate pari a 164,60 miliardi di euro, in aumento dai 162,00 miliardi di febbraio.
Abi: sofferenze lorde salgono a 164,60 mld
Il rapporto sofferenze lorde su impieghi è dell’ 8,60% a marzo, in aumento dal 6,60% registrato nello stesso periodo dell’anno scorso.>

In quest’altra nota ci portano a conoscenza che i prestiti CALANO ancora (e come potrebbe essere altrimenti?)
<Investing.com – Nel rapporto mensile dell’Abi viene riportato che, per il mese di aprile 2014, si assiste ad un attenuazione della variazione negativa nella la dinamica dei prestiti bancari: -2,50% dal precedente -3,10% del mese di marzo.
Abi: prestiti -2,50% su anno
I finanziamenti a famiglie e imprese calano di 2,20 punti percentuali su base anno.>

Roberto Nardella

deserto


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi