attualita' posted by

Valutazione analitica delle Performance dell’Italia rispetto alla UE di tutti i governi (Pt4): Debito Pubblico boom con Monti e Letta

Premessa 

Stiamo verificando 6 indicatori di Performance fondamentali che descrivono l’andamento dell’Economia Reale e delle Finanze Pubbliche, basati sul confronto tra andamenti dell’Italia anno per anno, governo per governo, dal 1996 ad oggi, 2013 incluso. L’analisi di ciascun indicatore, in ciascun anno, verra’ condotta in confronto con quello della UE, valutandone il differenziale (in sintesi abbiamo in buona parte “contestualizzato” le performance depurando in fattori ciclici)Alla fine introdurremo un indicatore, il SuperIndice differenziale Complessivo su andamento Economia Reale e Conti Pubblici dell’Italia rispetto all’Europa : indicatore di performance rispetto alla media UE calcolato sui 6 parametri (se positivo l’Italia ha fatto meglio della UE, se negativo ha fatto peggio): PIL , Disoccupazione , Produzione Industriale , Inflazione , Deficit , Debito.

Qui trovate la prima puntata, quella sul PIL: Valutazione analitica delle Performance dell’Italia rispetto alla UE di tutti i governi (Pt1): sul PIL Monti fu il peggiore

Seconda puntata, sulla DISOCCUPAZIONE: Valutazione analitica delle Performance dell’Italia rispetto alla UE di tutti i governi (Pt2): boom della Disoccupazione durante i governi Monti e Letta

Terza puntata, su PRODUZ. INDUSTRIALE: Valutazione analitica delle Performance dell’Italia rispetto alla UE di tutti i governi (Pt3): la Produzione Industriale a picco durante i governi Monti e Letta

 

 Vediamo il DEBITO PUBBLICO in questo post: di seguito l’andamento del DEBITO PUBBLICO degli ultimi 18 anni in Italia e nella media Europea, poi nel secondo grafico evidenziamo la differenza dell’ammontare del DEBITO PUBBLICO in rapporto al PIL rispetto all’anno precedente, e nel terzo grafico i differenziali di ANDAMENTO  del DEBITO PUBBLICO in rapporto al PIL rispetto all’anno precedente tra Italia ed Unione Europea. 

gpg01 - Copy (62)

Noterete che per ben 16, dal 1995 al 2011, l’Italia ha ridotto il differenziale di Debito pubblico con la media europea, passando dal 52,6% nel 1995 (120,9% Italia versus 68,3% UE) al 38,3% nel 2011 (120,7% Italia versus 82,4% UE), poi l’esplosione sotto i governi Monti e Letta al 46,3% nel 2013.

I governi di Centro Destra hanno performando leggermente meglio di quelli di Centro Sinista, con riduzioni del differenziale di Debito dell’ 1,0% all’anno, contro 0,7%. Disastrosi Monti e Letta, con ampliamento del differenziale di Debito del  3,8% e del 4,5% all’anno

Letta fa comunque il peggior risultato degli ultimi 18 anni (a causa del calo del PIL denominatore del Debito e simultaneamente per la spinta al debito data dal pagamento dei tardati pagamenti della PA)

Prossimo indicatore: l’Inflazione.

 

 By GPG Imperatrice

Mail: gpg.sp@email.it

Facebook di GPG Imperatrice

Clicca Mi Piace e metti l’aggiornamento automatico sulla Pagina Facebook di Scenarieconomici.it

Segui Scenarieconomici.it su Twitter

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog