attualita' posted by

Vaccini: effetti della terza dose negativi rispetto a chi ha ricevuto due dosi. E la nuova variante HIV?

Iniziano a sopraggiungere sempre più informazioni riguardo agli effetti della vaccinazione di massa a intervalli di tempo stabiliti un po’ alla bene e meglio. Una delle conseguenze della somministrazione periodica di questi preparati è che il sistema immunitario si possa “anergizzare”. Tradotto, il sistema immunitario potrebbe paralizzarsi, lasciando l’organismo senza difese, e questo non solo contro la Covid-19. Questo effetto viene descritto anche da un membro del Comitato Tecnico Scientifico, in un’intervista sul Corriere della Sera. Dato che sia le dichiarazioni sia dell’uno, che dell’altro, vengono prese come oro colato da tempo, possiamo affermare con certezza di aver riportato “la scienza”. Insomma, quella che è inconfutabile dagli smentitori seriali di notizie corrette.

Sappiamo ora che gli effetti della terza dose sono persino negativi rispetto a chi ha ricevuto due dosi. Questo sulla base di uno studio dei dati dell’Istituto Superiore di Sanità, i cui autori hanno spiegato per filo e per segno i risultati in un’intervista su Byoblu. Aumenta il rischio di ospedalizzazione e anche quello di decesso per chi ha ricevuto tre inoculazioni. Possibile che questi vaccini abbiano portato a nuove varianti di virus, oltre a malfunzionamenti del sistema immunitario?

Ma c’è di più: “Alcuni vaccini anti-Covid possono aumentare il rischio di contrarre l’HIV”.

Per approfondimenti vi rimandiamo quindi all’articolo in merito, piuttosto preoccupante ed esaustivo, di Franz Becchi su Byoblu:

https://www.byoblu.com/2022/02/11/hiv-nuova-variante-olanda-origine/


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal