attualita' posted by

Uno studio rileva che il plasma iperimmune è efficace contro il Covid se usato precocemente dall’insorgenza della malattia

 

Il New England Journal of Medicine (NEJM) ha pubblicato ieri, 30 marzo 2022, i risultati finali di uno studio multicentrico a livello nazionale condotto da ricercatori della Johns Hopkins Medicine e della Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health che mostrano che il plasma di pazienti che si sono ripresi da COVID-19 e il cui sangue contiene anticorpi contro SARS-CoV-2, il virus causale, è un’opzione efficace e sicura come trattamento ambulatoriale precoce per la malattia.

La ricerca ha dimostrato che il  COVID ad alto titolo (ricco di anticorpi), quando somministrato a pazienti ambulatoriali COVID-19 entro nove giorni dal test positivo, ha ridotto la necessità di ospedalizzazione per oltre la metà dei pazienti ambulatoriali prevalentemente non vaccinati dello studio.

La Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti autorizza attualmente questo plasma come  per i pazienti ambulatoriali con malattie autoimmuni o che ricevono farmaci che deprimono il sistema immunitario e per tutti i pazienti ricoverati in ospedale con COVID-19 in fase iniziale.

I risultati sono stati presentati per la prima volta in un preprint pubblicato su MedRxiv il 21 dicembre 2021.

“Sulla base dei nostri risultati e conclusioni, che sono ora convalidati attraverso il processo di peer-review, incoraggiamo  a mantenere il plasma sanguigno ricco di anticorpi SARS-CoV-2 disponibile nelle loro banche del sangue come parte dell’arsenale di  contro COVID-19 in fase iniziale”, afferma il co-autore dello studio David Sullivan, MD, professore di microbiologia molecolare e immunologia presso la Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health con un appuntamento congiunto in  presso la Johns Hopkins University School of Medicine.

“Riteniamo che il ruolo migliore per il plasma iperimmune sia quello di estenderne l’uso al trattamento ambulatoriale precoce quando altre terapie, come  o farmaci, non sono prontamente disponibili , come nei paesi a basso e  – o inefficaci, come con le varianti SARS-CoV-2 che sono resistenti a determinati anticorpi monoclonali”, aggiunge Sullivan.

Uno studio rileva che il plasma convalescente può essere efficace terapia covid-19 precoce (medicalxpress.com)

Un pensiero ed un abbraccio ideale al Professor De Donno.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal