attualita' posted by

Una scuola da circo equestre. Ecco il risultato del Governo, senza offesa per i circensi

Il primo giorno di scuola? Non un piccolo rito di passaggio nella crescita, ma una specie di circo equestre fra permessi, aperture, chiusure, turni, etc. Come sottolinea il Giornale, poca acqua, bagni a turno, tanto caos, e lo spettro di richiudere tutto, come è successo in alcune classi , al primo caso di covid.

Poi i banchi, dove si varia da Genova, dove non ci sono proprio i banchi ed i bambini hanno il loro primo addestramento da bambini sotto il controllo della Commissione Europea…

Cioè con i bambini in ginocchio, a scrivere sulle sedie , piegati alla stupidità del Governo, addestrati ad umiliarsi come vuole la Commissione, e ringraziando che non ci siano pure i ceci dell’austerità sotto le ginocchia…

Però qualcuno ha già ricevuto i famosi “Banchi con le rotelle”  made in China , e ne sta facendo l’uso più logico..

Li usano per l’autoscontro, banchi del valore di 30 euro, la durata, se va bene di un paio di settimane, l’ecologicità di un 6000 diesel euro zero (sono tutti in plastica, i vecchi banchi erano di legno e ferro….), ma pagati oltre 270 euro dal Governo. Ecco qui il vero valore, ante appalto di Arcuri dei banchi..

(non fatevi ingannare dai costi di trasporto, spero che Xi Jinping, l’amicone di Di Maio, non li  abbia spediti uno alla volta in Italia…).

Secondo la grande tradizione dei Villaggi Potemkin l’unica scuola che funzionava era quella visitata dal Presidente della Repubblica Mattarella , a Vò Euganeo. Tutto tirato a lucido, come nel mio paese rifecero l’asfalto della strada quando giunse in visita Pertini, salvo lasciarlo andare in malora per i successivi 40 anni. Però in TV bisogna dare la falsa immagine che tutto funzioni bene, quando tutto sta andando in malora….


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed