attualita' posted by

Un rimpasto! Come previsto quella di Renzi era una farsa. Nel mezzo di un disastro prendono in giro gli itaaliaani

Alla fine la montagna di parole, polemiche e discussione sta partorendo il solito squallido topolino. Tutta la polemica machista fra Renzi e Conte porterà quasi sicuramente al risultato più risibile dell Storia. IL RIMPASTINO.

Ci sono due soluzioni all’orizzonte:

  • i leader dentro come ministri, il che significa vedere l’entrata diretta di Renzi e di Zingaretti al governo, oppure di personaggi di vertice estremo, dato che Zingaretti deve proseguire la propria attività di malgoverno nel Lazio. In questo caso sarebbe sostituito dl vero dominus del PD, Franceschini, ma con un ministero pesante (interni?);
  • una rimescolata di carte, con la Maria Elena Boschi ai trasporti , Virginia Raggi alle Pari opportunità e qualche altro ritocco estetico. Un po’ di Ammuina, per mostrare che il Governo è vivo, o almeno pensa ancora di esserlo.

Una soluzione che ricorda un po’ quella che Mussolini pensava di proporre nel Gran Consiglio del 25/7/1943, cioè un rimpastino per tirare avanti, in tutto in mezzo ad una guerra devastante e persa. Oggi siamo nel mezzo di una guerra devastante e persa, non contro il virus, ma contro la devastazione economica portata dalle misure economiche del governo, ma non è cambiato nulla e Conte pensa di cavarsela nominando ministro Badoglio..

Alla fine sarà un giro di poltrone, mentre in Italia ci sono suicidi, fallimenti, disperazione, quattro milioni di italiani alla fame, e miseria dilagante. Il tutto in mezzo ad una guerra continua delle istituzioni europee, e delle élite, contro il popolo italiano. Renzi ha mostrato la sua vera natura, per l’ennesima volta: il vanesio egoista incapace di pensare oltre il proprio Io. A pagare sono tutti i nostri concittadini.

PS, poi resta anche la carta Forza Italia…


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito