attualita' posted by

UK e USA danno un calcio nel sedere da 36 miliardi di euro a Macron

 

Il governo francese ha accusato i leader di Regno Unito, Stati Uniti e Australia di comportarsi come Donald Trump dopo l’annuncio di un nuovo importante patto relativo alla difesa e allo sviluppo dei sottomarini.

Ieri, le tre nazioni hanno svelato l’accordo Auukus che vedràlo sviluppo di una flotta di sottomarini a propulsione nucleare  australiana, oltre ad altri accordi di condivisione di risorse e intelligence tra i paesi.

La mossa è stata ampiamente vista come un modo per rafforzare la potenza navale occidentale in una regione in cui la Cina domina militarmente.

Downing Street l’ha salutata come un punto di riferimento per la difesa e la sicurezza “e Boris Johnson ha affermato che avrebbe reso” il mondo più sicuro “creando centinaia di posti di lavoro in Gran Bretagna.

La reazione della Francia, invece, è stata meno entusiasta: infatti, firmando l’accordo, l’Australia ha stracciato un accordo del 2016 con Parigi del valore di 30 miliardi di sterline, 36 miliardi di euro, per 12 sottomarini diesel, un duro colpo per l’industria francese.

Il ministro degli Esteri francese Jean-Yves Le Drian ha reagito furiosamente, dicendo a franceinfo radio: “Questa decisione brutale, unilaterale e imprevedibile mi ricorda molto quello che faceva il signor Trump. Sono arrabbiato e amareggiato. Questo non viene fatto tra alleati.

Il patto è stato annunciato tramite una diretta televisiva a tre, una mossa insolita per una questione di difesa, che lascia sottintendere risvolti politici e industriali molto importanti, e anche un netto cambio di paradigma nella difesa occidentale.

Il ministro francese ha aggiunto: “È stata davvero una pugnalata alle spalle. Abbiamo costruito un rapporto di fiducia con l’Australia e questa fiducia è stata tradita. ‘

Il segretario alla Difesa britannico Ben Wallace si è mosso oggi per allentare le tensioni diplomatiche, dicendo di riconoscere la “frustrazione” e rivelando di aver parlato con il suo omologo francese mercoledì sera.

Giovedì Boris Johnson ha detto ai parlamentari che le relazioni militari del Regno Unito con la Francia sono solide “e ha insistito” sul fatto che siamo fianco a fianco con i francesi “nonostante il litigio”.

ora facciamo alcune considerazioni:

  • Anche la Francia costruisce sottomarini nucleari da attacco e lanciamissili, ma, evidentemente, la tecnologia europea non viene vista all’altezza di quella USA e UK. Questa netta e secca sconfitta dovrebbe far ragionare che gli “Ambiziosi” obiettivi europei sono chimere che nascondono solo un notevole ritardo tecnologico del vecchio continente;
  • questo annuncio è venuto dopo che si è iniziato a parlare di “Esercito europeo”. Sembra che anche il solo parlarne abbia diviso i paesi occidentali fra blocco anglosassone e possibile blocco europeo,

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal