esteri posted by

Ucraina: Poroshenko verso la Presidenza

Quasi un mese fa ve l’avevamo anticipato nel post: Crisi Ucraina: scommettiamo che la crisi finisce cosi? L’ascesa di Petro Poroshenko. Avevo scommesso un Euro bucato, che alla fine, non ci sarebbe stata nessuna guerra su larga scala, e dopo vari tira e molla e intoppi intermedi, sarebbe finita cosi’:

Petro_Poroshenko_2014_(cropped)

 (Petro Oleksiyovych Poroshenko, prossimo Presidente Ucraino)

 Nell’articolo scrivevo:

E’ perfetto. Nato in area filo-russa, ma Indipendente ed eletto in collegio filo-UE. Ha partecipato sia a governi a guida filo-russa e sia a governi filo-UE. Ora e’ coi filo-UE e vuole l’integrazione con la UE, ed e’ stato attivo nella cacciata di Yanukovych, ma essendo un miliardario pragmatico, ed un uomo di governo navigato e con senso del business, puo’ essere visto da Putin come il meno peggio tra i potenziali competitors alle presidenziali non filo-russi (a questo giro i filo-russi non hanno sostanzialmente chances di vittoria); badate bene che Putin ha bloccato l’import di prodotti di cioccolato prodotti dalle imprese di Petro Poroshenko, a valle delle sue prese di posizione filo-europee, ma si sa, che Putin e’ comunque persona realista. The Moskow Times descrive bene la contesa presidenziale vista da Mosca.

 

Oggi vediamo cosa dicono i sondaggi:

gpg01 - Copy (157) - Copy

Poroshenko e’ dato al 36% alle presidenziali di fine maggio. Inoltre il secondo candidato nei sondaggi, Klitschko del Partito UDAR, ha annunciato il suo ritiro ed il suo appoggio a Poroshenko…. segnale inequivocabile, che dovrei aver vinto “l’euro bucato” della scommessa.

 

GPG

 

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog