attualita' posted by

TURCHIA: SE LA LIRA NON FOSSE ABBASTANZA SVALUTATA?

 

erdogan svalutazione lira turca

Oggi la Lira Turca ha preso una buona svalutazione a partir da Venerdì soprattutto a causa della sostituzione del Governatore della Banca Centrale, reo di non voler ridurre i tassi e quindi porsi a disposizione del governo e di una politica monetaria espansiva, ma in questo momento ritenuta economicamente pericolosa.

La Lira turca si è potentemente svalutata nei confronti del dollaro, come quelle di tutti i paesi emergenti, nel corso della cosiddetta “Crisi della Bilancia dei Pagamenti”, ed è passata da 0,26 a 0,17 sul dollaro, quindi con un potente -35%, ma avendo avuto anche valori vicini allo 0,15.

Una buona domanda potrebbe essere: ma la Lira è sufficientemente svalutata? Forse no..

Prima di tutto notiamo che la Bilancia delle partite correnti è tornata in deficit, segno che le attività produttive conducono ancora ad un deflusso di risorse finanziarie:

Inoltre se analizziamo il Cambio Reale (REER) e lo confrontiamo con quanto successo con i cambi di altri paesi emergenti vediamo come ci sia spazio per ulteriori svalutazioni. Per questa finalità ci appoggiamo ad alcuni grafici postati da Robin Brooks . Da un lato è vero che la lira turca si è incredibilmente svalutata a partire dal 2013:

Ma se ne valutiamo il REER in confronto alle valute degli altri Paesi Emergenti, prendendo anche in considerazione l’argentina (ARS), comunque vediamo che, paradossalmente, la Lira è ancora troppo valutata, almeno di un 30%.

Quindi il percorso della moneta turca dovrebbe essere ancora discendente e , del resto, se confrontiamo il suo andamento con quelli storici legati a crisi valutarie, partendo dall’Asia degli anni novanta, al Brasile del 1998, all’Argentina del 2001, il ciclo svalutativo della Turchia non appare ancora completo. Ci sarebbe ancora spazio per scendere.

 

Forse il valore giusto per la Lira era quello di circa 0,15$ raggiunto nel cuore della crisi, quando, fra l’altro, per un breve periodo, le partite correnti erano tornate positive. La mossa azzardata di Erdogan, che ha affondato l’indipendenza della Banca Centrale, potrebbe però spaventare i mercati a sufficienza per realizzarla.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi