attualita' posted by

Turchia: deficit gemelli e carry trading portano giù la lira turca

La Turchia ha un leggero problema con la lira turca che prosegue il suo processo di svalutazione nei confronti di euro e dollaro (Qui cambio lira-euro):

Il problema non è da poco anche perché ci sono ricadute di carattere inflazionistico importanti.

Inflazione in esplosione. Perché

Facciamo un elenco:

– la banca centrale di Ankara tiene il tasso all’otto per cento, nonostante inflazione alta;

– al contrario il tasso di crescita del PIL, molto elevato, consiglierebbe una politica più restrittiva 

– risultato è inflazione, accompagnata e facilitata dai deficit gemelli di bilancia commerciale, bilancia dei pagamenti, e deficit pubblico

Bilancia commerciale

Deficit pubblico

Per dare una spiegazione semplice: la Turchia ha una crescita eccessiva, che non viene controllata da una politica fiscale o monetaria che dovrebbero essere restrittive, non di esaltazione delle stesse. La crescita viene poi ad accelerare la dipendenza dell’economia turca dall’esterno. Ci sarebbe bisogno di una forte stretta monetaria che però non avviene per motivi di carattere politico: Erdogan è un sultano, ma non se la sente di rischiare la sua posizione con una recessione.

Quindi incertezza politica, crescita eccessiva, deficit gemelli e politica monetaria inutilmente lasca esaltano inflazione e svalutazione della lira turca. Aggiungiamo che questa situazione è perfetta per il “Carry Trading” cioè per l’investire in valuta esterna le cifre prese in prestito in lire turche, con ulteriore peggioramento del bilancio delle partite correnti, ed il quadro è perfetto e completo. Senza un cambiamento di.politica monetaria la Turchia vedrà una continua svalutazione della sua valuta.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog