attualita' posted by

TRUMP: SVALUTIAMO ANCHE NOI

 

Il Presidente Usa pensa che anche il suo paese debba entrare nel grande gioco della svalutazione competitiva, magari per esserne il padrone:

 

La Cina e l’Europa giocano un grande gioco di manipolazione valutaria e pompano grandi quantità di denaro nel sistema per competere con gli USA. Dovremmo fare lo stesso o continuare a fare gli stupidi che continuano e sedere e guardano gli altri fare il loro gioco come hanno continuato a fare per molti anni!

Nessuna banca centrale ammetterà mai che la propria politica monetaria e sugli interessi sia guidata da un particolare obiettivo di tasso di cambio per influenzare i saldi della bilancia commerciale, ma questo fatto è nella normalità dei fatti, soprattutto per i paesi dove la Banca Centrale è più vicina al potere esecutivo del settore economico.

Che il dollaro sia sopravvalutato é un fattore facilmente comprensibile analizzando il valore del REER, real effective exchange rate, cioè il valore che la valuta dovrebbe avere, confrontando i livelli dei prezzi, in confronto al suo attuale valore. Attualmente il REER USA è a 120, indicando una notevole sopravvalutazione della moneta, il che viene ad influenzare la bilancia commerciale e quella delle partite correnti dopo un breve periodo, come si può vedere dalla seguente immagine.

Ora di solito è il segretariato al tesoro ad occuparsi dei problemi di fissazione del cambio, ovviamente in coerenza con la Fed, ma in questo caso il Presidente ha lasciato parlare il proprio strabordante attivismo.

Una guerra valutaria cosa comporterebbe per gli investimenti? Certamente oro e materie prime prenderebbero la loro tradizionale funzione di garanzia, ma anche il settore azionario potrebbe ulteriormente avvantaggiarsene, soprattutto nella sua componente più legata all’economia reale, mentre l’immobiliare sarebbe anche legato a dinamiche demografiche di lungo periodo.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi