attualita' posted by

Trump social media: parte TRUTH, con una partecipazione diretta dell’ex presidente

L’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump annuncia il  lancio di un nuovo sito di social media chiamato TRUTH Social, che vedrà in intervento diretto, anche economico, del suo gruppo finanziario. 

Il sito punterà anche sull’intrattenimento “Non woke”, non politicamente corretto,  e presenterà video on-demand nel tentativo di “resistere alla tirannia della grande tecnologia”. Una risposta alle produzioni dei media online che ormai pesano più la razza e la sessualità dei protagonisti rispetto a recitazione, storia e ambientazione.

Trump – il cui uso dei social media ha svolto un ruolo enorme nella sua candidatura alla presidenza – è stato bandito da Twitter e sospeso da Facebook a seguito dell’assalto al Campidoglio da parte dei suoi sostenitori il 6 gennaio.

Trump ha dichiarato: “Ho creato TRUTH Social e TMTG per resistere alla tirannia della Big Tech. Viviamo in un mondo in cui i talebani hanno una presenza enorme su Twitter, eppure il tuo presidente americano preferito è stato messo a tacere. Questo è inaccettabile.

Il Trump Media & Technology Group (TMTG) si fonderà con la  Digital Acquisition Corp con la prospettiva, successivamente, di quotarsi in borsa.  “La transazione valuta Trump Media & Technology Group a un valore iniziale d’impresa di $ 875 milioni, con un potenziale guadagno aggiuntivo di $ 825 milioni  per aumento di capitale (alla valutazione che sono state concesse) per una valutazione cumulativa di fino a 1,7 miliardi di dollari (1,23 miliardi di sterline) a seconda dell’andamento del prezzo delle azioni dopo l’aggregazione aziendale”, ha affermato il Gruppo in una nota.

L’annuncio di TRUTH social segue un comizio tenuto da Trump in Iowa, in cui ha confermato la sua volontà di correre per le presidenziali del 2024.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal