attualita' posted by

TRUMP RIELETTO: eccovi le previsioni degli ospiti di Goldman Sachs

Ieri  Goldman Sachs held ha tenuto la sua  Global Strategy Conference a Londra, davanti a 250 dei suoi migliori clienti, ed una professionista della banca d’affari si è presa la briga di fare un sondaggio fra i suoi clienti su cosa si attendano per il 2020. Naturalmente si tratta di gente preparata e con capitali da investire, per cui vediamone il parere.

Le domande variavano dalla politica all’economia, ed hanno dato i seguenti risultati:

ELEZIONI PRESIDENZIALI AMERICANE.

Come vediamo l’ottantasette per cento dei presenti considera più probabile la rielezione di Trump. Probabilmente quattro  anni fa questa percentuale sarebbe stata meno del quaranta.

QUANDO CI SARA’ LA RECESSIONE?

Secondo solo il 5% l’anno nero sarà il 2020, secondo il 35% sarà il 2021 e secondo il 38% il 2022.

LA FED TAGLIERA’ ANCORA I TASSI

Il 67% degli intervistati ritiene che non ci saranno ne rialzi ne ribassi.

ANDAMENTO DEI MERCATI AZIONARI GLOBALI

Le aspettative di ritorno dei mercati azionari per quest’anno sono migliori rispetto a quelle dell’anno scorso, ma, come proprio in precedenza, queste previsioni sembrano più che altro influenzate dall’andamento dei prezzi nell’ultimo trimestre del periodo precedente-

AZIONI, QUALE MERCATO ANDRA’ MEGLIO ?

Per il 2020  le attese migliori sono per Europa ed Usa, e questo è un po’ curioso, visto soprattutto l’andamento delle previsioni e politico, soprattutto per il vecchio continente. Probabilmente la crisi cinese sta influenzando questi pareri profondamente.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal
comments powered by Disqus

Seguici:

RSS Feed