attualita' posted by

TRUMP ALL’ULTIMO MINUTO FERMA L’ATTACCO ALL’IRAN: NON VOLEVO 150 MORTI SULLA COSCIENZA

 

Il presidente Trump ha fermato all’ultimo minuto l’attacco contro l’Iran, quando già le navi erano in posizione, e quindi , dopo un breve lasso di tempo, ne ha data la spiegazione in 4 tweet:

Ecco i testi completi:

President Obama made a desperate and terrible deal with Iran – Gave them 150 Billion Dollars plus I.8 Billion Dollars in CASH! Iran was in big trouble and he bailed them out. Gave them a free path to Nuclear Weapons, and SOON. Instead of saying thank you, Iran yelled ‘Death to America’.

I terminated deal, which was not even ratified by Congress, and imposed strong sanctions. They are a much weakened nation today than at the beginning of my Presidency, when they were causing major problems throughout the Middle East. Now they are Bust!

On Monday they shot down an unmanned drone flying in International Waters. We were cocked & loaded to retaliate last night on 3 different sights when I asked, how many will die. 150 people, sir, was the answer from a General.

10 minutes before the strike I stopped it, not proportionate to shooting down an unmanned drone.

I am in no hurry, our Military is rebuilt, new, and ready to go, by far the best in the world. Sanctions are biting & more added last night. Iran can NEVER have Nuclear Weapons, not against the USA, and not against the WORLD!”

 

Traduzione:

Il presidente Obama ha fatto un disperato e pessimo accordo con l’Iran. Gli ha dato 150 miliardi di dollari più 1,8 miliardi in cash! Iran era in grosse difficoltà e lui li salvò. Ha dato loro un libero cammino verso le armi nucleari e presto. Invece di dirgli grazie l’Iran ha gridato “Morte all’America”

Io ho denunciato l’accordo che non era stato neppure ratificato dal congresso ed ho imposto delle forti sanzioni. Queste hanno molto indebolito questa nazione rispetto all’inizio della mia presidenza., quando causavano problemi in tutto il Medio Oriente. Ora sono bruciati. 

Lunedì hanno abbattuto un drone senza equipaggio che volava sulle acquee internazionali. Noi eravamo pronti con il colpo in canna per una rappresaglia su tre obiettivi, quando ho chiesto, quanti moriranno. 150 Signore, è stata la risposta di un generale.

10 minuti prima dell’attacco ho fermato l’ho fermato, non essendo proporzionato all’abbattimento di un drone senza pilota. 

Io non ho fretta, il nostro apparato militare è ricostruito, nuovo , e pronto all’azione, di molto il migliore al mondo. Le sanzioni stanno mordendo e ne ho aggiunte altre la scorsa notte. L’Iran non avrà MAI armi nucleari, nè contro gli USA, nè contro il mondo. 

Non è un arretramento, anzi, ma la semplice comprensione che un oggetto non vale una vita umana. Neanche un bilancio vale una vita umana.

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi