analisi e studi posted by

“Tra Globalismo e Medioevo”. Una nuova poesia di Giuseppe PALMA (testo, audio e video)

Audio-video, con immagini e sottofondo musicale, della mia nuova poesia “Tra Globalismo e Medioevo“.

Buon ascolto (video tratto da facebook):

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=2054247854875820&id=100008718763330

*** *** ***

Testo della poesia:

Tra Globalismo e Medioevo

Me ne stavo tutto solo a mirar
quei colli da lontano. Una porta
sul cielo e l’altra sul mare. Una
fontana alle pendici di mura
angioine, dove bimbi e nonne
si dissetano come rane. Sotto
il sole d’agosto, ch’entra violento
tra le fessure dei muretti a secco.
Dagli scorci irregolari di tre
stradelle colorate di cera, mi
passano davanti contadini
laureati, accompagnati da
giovani ragazze, ricche d’Amore.
Qui, gioia e futuro muoiono
alla noia del giorno, dei giorni,
che passano tutti uguali. Come
le notti. Con le dita colorate
di tabacco si perdono nell’aria
vite comuni, sogni normali.
Resta solo la bellezza d’una
Storia di millenni. E d’un mare
che s’ubriaca di stelle. Avvolto
in un manto di normanno splendore.

Giuseppe PALMA

http://www.scrivere.info/poesia.php?poesia=481892

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi