attualita' posted by

Torna l’era Volcker: la FED aumenta i tassi dello 0,75%. L’ultima volta che lo fece mandò in crisi il Messico

 

Alla fine la FED è intervenuta in modo massiccio, con un ritorno dell’era Volcker, il governatore della FED che , alla fine degli anni ’70, curò l’inflazione USA con un brusco aumento dei tassi di interesse, che fermò l’inflazione a costo di mandare in recessione l’Economia,

Questo è l’aumento attuale di +0,75%

E per dare un’idea di quello che successe nell’epoca Vocker, ecco gli interessi dal 1976 al 1983

In questo caso pare che la decisione non sia stata presa in modo unanime, ma che alcuni governatori delle singole banche siano stati contrari a un aumento così secco e favorevoli a uno più

Gli effetti di un aumento così’ secco ed improvviso si sentiranno non solo negli USA, con una caduta verticale del valore di molti asset finanziari , soprattutto i più speculativi. Oppure la caduta nel valore delle criptovalute. Il vero problema sarà  per molti paesi in via di sviluppo che ancora hanno debiti in dollari. L’ultima volta che gli USA aumentarono i tassi in questo modo, il 1994, parti la “Crisi della Tequila” in Messico. Volcker portò crisi nel debito del Sud America, Argentina in primis, e fu indirettamente una causa della Guerra delle Falklands.

Nei prossimi giorni ne vedremo delle belle.

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!
PayPal