attualita' posted by

Thodex: l’exchange chiude ed il CEO fugge all’estero. 2 miliardi di dollari spariti in Turchia

 

Quasi 400.000 utenti di uno exchange di criptovalute turco non possono accedere al loro account e ritirare i propri fondi. Il sito web della piattaforma è inattivo da diversi giorni, mentre diverse fonti  suggeriscono che il suo CEO sia già fuggito dal paese con circa due miliardi di dollari in valute virtuali in tasca. Prendi i soldi e scappa.

Bloomberg ha riferito ieri che Thodex, un exchange con sede in Turchia, ha cessato le sue attività, per una “Modifica nella partnership non specificata”. La piattaforma di trading fondata nel 2017 ha rilasciato una dichiarazione in cui spiega che tutti i servizi rimarranno chiusi per circa cinque giorni lavorativi. Tuttavia, il messaggio rassicurava i clienti che non dovevano preoccuparsi dei loro fondi.

Più o meno nello stesso periodo, tuttavia, gli utenti hanno iniziato a lamentarsi della loro incapacità di accedere alle proprie cripto. Su twitter hanno iniziato ad uscire messaggi preoccupanti:

 

Il CEO, Faruk Fatih Ozer, pare sia scomparso già dl 20 aprile e si trovi probabilmente a Tirana, in Albania, anche se precedentemente si parlava della Thailandia. Comunque i sito è chiuso ed i fondi sono scomparsi. Le autorità stanno indagando.

Comunque tutta la vicenda è oscura. Il 15 marzo Thodex ha iniziato una promozione per attrarre nuovi clienti, con grande successo. Il 16 aprile le autorità monetaria turche hanno bannato la possibilità di scambiare fra cripto e fiat nel paese, e questo ha ovviamente  limitato l’operatività dell’exchange. A questo punto la sparizione del CEO che comunque si è già rivolto ad un prestigioso studio legale per la tutela dei propri interessi.

La speranza per i 400 mila investitori turchi è che effettivamente Ozer si sia recato all’estero per trasferire l’operatività della sua società, ma per ora regna l’incertezza e, soprattutto, il timore di perdere i soldi investiti.

 

 

 

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal