attualita' posted by

TESLA: TITOLO ESPLODE IN UNO CHIAROSCURO DI DATI

 

Infornata di dati di bilancio e di previsione da Tesla che fa esplodere la quotazione del titolo ha valori mai visti prima. La Casa americana Ormai vale molto più di Volkswagen, e, Paradossalmente, si aspetta di riuscire a realizzare ottimi guadagni proprio in Cina, dove tutte le altre case automobilistiche stanno avendo pesanti problemi.

Vediamo ora le quotazioni

I dati che hanno scatenato questa euforia sono, in realtà, sia molto positivi sia un po’ negativi. Iniziamo con i primi

 

  • Vendite del quarto trimestre per 7,38 miliadi di dollari, 4,5% sopra le attese;
  • Utili per azione compresi quelli straordinari  2,14 dollari per azione, aspettative 1,74 battute, anche se gli  utili contabilizzati Gaap sono solo 0.58 dollari per azione.
  • Record di auto consegnate pari a oltre 112000 pitture nel Quarto trimestre
  • Model Y pronta per la produzione a gennaio in anticipo sii tempi previsti.

Queste sono le buone notizie,m poi ci sono anche dei dati meno positivi che vi elenchiamo qui

  • La crescita dei ricavi del settore auto è solo del 1%
  • l’utile operativo lordo del settore auto è calato del 7%
  • L’utile calcolato con i criteri GAAP è calato del 25%

Tesla ha poi voluto sottolineare come la sua fame di liquidità sia un po’ inferiore, grazie ai maggiori ricavi derivanti dalle vendite

, a sinistra si può vedere lo sviluppo del volume delle vendite, al centro i cash flow operativo, in blu, e di flussi di cassa disponibili al netto degli investimenti, in rosso.

Siamo ancora molto lontani dalla perfezione, ma in un mercato che è affamato di buonenotizie, dopo i pessimi dati del settore auto e le cattive notizie che vengono dalla Cina a causa del coronavirus, i dati distribuiti da Tesla Sono sembrati eccezionali. Questo prodotto qua dimezzamento che abbiamo visto all’inizio. La domanda rimane sempre quella: Tesla vale veramente più di VW?

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed