attualita' posted by

Tesla: niente Cybertruck fino al 2023. Altro ritardo.

Ormai è ufficiale:  niente Tesla Cybertruck fino, per lo meno, al primo trimestre 2023. Quello che era sino a ora un sospetto è diventata una realtà con un comunicato ufficiale. Gia ieri era stato notato che la  Tesla aveva rimosso la data di produzione del 2022 per il Cybertruck dal sito Web dell’azienda. Il sito internet dell’azienda di auto elettriche prima diceva che  “Sarai in grado di completare la tua configurazione all’avvicinarsi della produzione nel 2022” e ora afferma: “Sarai in grado di completare la tua configurazione all’avvicinarsi della produzione”.

Già nel 2021 si era capito che qualcosa non andava perché ormai Tesla stava ritardando il Cybertruck alla “fine del 2022”. Ora sembra che quel programma possa essere ancora troppo aggressivo.

In realtà non bisognerebbe essere troppo stupiti per il ritardo nelle consegne del Cybertruck dato che le notizie del genere si rincorrevano sul web già da tempo. Se ne era parlato per la prima volta l’anno scorso dal blog Tesla Electrek, che è stato persino costretto a notare che anche se il mezzo,  “una volta era considerato potenzialmente il primo sul mercato”, è “ora in ritardo”.

Nel frattempo, concorrenti come l’F-150 Lightning di Ford continuano a raccogliere un’attenzione significativa e, cosa più importante, stanno effettivamente per esistere. Non solo, a marzo dovrebbero iniziare le consegne del pick up della concorrente diretta di Tesla, Rivian, per il quale, nonostante tutto, non sono ancora giunte notizie di rinvio.

Tesla “solo di recente” ha completato il progetto dettagliato e industrializzato del mezzo, afferma un rapporto di settembre 2021. Il rapporto rilevava anche che nell’agosto 2021 Tesla aveva confermato che avrebbe iniziato la produzione ad Austin dopo la partenza della linea del Model Y.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal