attualita' posted by

TESLA: AZIONI A 420 DOLLARI… MA SE E’ COSI’ RICCA PERCHE’ CERCA SOLDI CINESI?

 

 

Tesla, la produttrice di auto elttriche, è una società un po’ particolare. Ieri ha conseguito un record nelle sue valutazioni, arrivando al valore di 420 dollari per azione .

Ora Volkswagen, una dei big mondiali, con marchi come Audi. Seat e Skoda, capitalizza 83 miliardi di dollari, solo 11% in più di quanto capitalizzi Tesla. Il numero di auto prodotte e la penetrazione nei mercati è enormemente diverso, così come le risorse, eppure le due società hanno valori comparabili. Vero è che le prospettive possono essere diverse, ma comunque qualcosa non va.

Eppure nonostante questo enorme valore Tesla deve contrattare un prestito da 1,4 miliardi di dollari in Cina con un pool di 4 banche per finanziare il proprio impianto di Shanghai che sta ora facendo uscire dalla linea i pezzi in pre-produzione. Le banche coinvolte sono China Construction Bank, Agricultural Bank of China, Industrial and Commercial Bank of China e Shanghai Pudong Development Bank. Una situazione curiosa perchè fare raccolta dimezzi finanziari sul mercato cinese è molto più costoso, normalmente, rispetto a  compiere la stessa operazione su quello america. Perchè una società così “Ricca” deve rivolgersi ad un mercato così particolare come quello dell’estremo oriente?

Qualcuno magari lo spiegherà

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed