attualita' posted by

Telegram: superato un miliardo di download

 

 

Il client di messaggistica Telegram è ora entrato a far parte di un club esclusivo e limitato: ha superato il miliardo di download dallo store Google Play!

Probabilmente stimolata dai recenti disservizi legati a Facebook come WhatsApp, FB Messenger e Instagram, l’app di messaggistica multipiattaforma Telegram ha superato di slancio questo risultato che non tiene conto del suo uso come APP per computer o per IOS.

Bisogna dire che il successo di Telegram non è solo legato ai disservizi dei concorrenti, ma anche a una serie di caratteristiche che permettono un maggior controllo da parte dell’utente, come la possibilità di riuscire ad utilizzarlo su più piattaforme e una censura meno asfissiante, ma comunque presente.

Inoltre Telegram permette di utilizzare più utenti sul di un solo programma, mentre questo non è permesso su whatapps, Inoltre il fatto di dover sempre esser connessi con l’apparecchio mobile per utilizzare Whatsapp risulta estremamente fastidioso.

Secondo il CEO di Telegram Pavel Durov, l’app di messaggistica contava oltre 500 milioni di utenti mensili attivi all’inizio del 2021. Quando c’è stata l’interruzione dei servizi del gruppo di Manlo Park Telegram ha dichiarato di aver incrementato la propria platea di 70 milioni di utenti.

Per Telegram raggiungere 1 miliardo di download sul Play Store non è un’impresa da poco. Tuttavia, è importante notare che ciò non significa che 1 miliardo di persone utilizzino l’app regolarmente. Inoltre non comprende né i download per computer (Linux , Mac o Windows) ne i cosiddetti “Sideload” diretti dal sito  di Telegram. Ricordiamo per gli interessati che il Sideload permette di avere una versione ancora più libera della celebre messaggeria.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!
PayPal