attualita' posted by

Tango Umbro! Catiuscia Marini aggiunge la farsa alla politica italiana

 

Tra qualche anno la Cortellesi o la Impacciatore,  ottime attrici italiane, sicuramente faranno  un film sulla vicenda comica della giunta regionale umbra e sul presidente Catiuscia Marini. Un passo avanti verso le dimissioni, uno indietro, poi avanti, poi indietro. Insomma un nuovo Re Tentenna, oppure  meglio, in onore alla signora, un bel Tango, un Tango Umbro, in cui la presidente ed il partito si muovo, una mano nella mano dell’altro, un’altra sul portafogli, sguardo fisso nell’altro, avanti ed indietro, senza un apparente ordine.

Dopo lo scandalo della corruzione e delle nomine guidate nella sanità umbra, con tanto di avviso di garanzia, ma soprattutto di arresti di assessori e primari, la Presidente aveva deciso, dopo lunga discussione, di dimettersi. Però andare alle elezioni adesso sarebbe un regalo alla Lega o ai M5s, a seconda della diversa nuance che potrebbe prendere l’elettorato, ed il seggio nel parlamentino regionale fa comodo.

Quindi abbiamo :

PD: Dimissioni

Caitiuscia I. Mozione per le dimissioni

PD II: No alle dimissioni. Voto contro le dimissioni

Quindi si giunge alla giornata del voto: volete che il presidente voti contro il suo partito? Quindi abbiamo il Passo Indietro:

Catiuscia II. Vota contro le proprie dimissioni

Un presidente che vota contro la mozione da lei stessa, liberamente , presentata, si doveva ancora  vedere, ma questa è la politica, baby, A Roma Zingaretti si rende conto che però il partito fa una figura di palta in questo momento, quindi abbiamo il passo avanti successivo.

PD III: dimissioni

Catiuscia III: nuova mozione per le dimissioni.

La figura di Ballo è quasi perfetta, degna della migliore scuola tanghera. Cosa succederà domani? Avremo un ripensamento della componente del PD in consiglio Regionale? Un golpetto intrapiddino contro le dimissioni? Il quarto passo della figura saranno le dimissioni o un nuovo passo indietro?

Comunque benvenuti in Umbria, Impero di Piddinia, dove il potere non si molla neanche a cannonate, contro tutto, contro tutti, con grande sprezzo del ridicolo. 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi