attualita' posted by

Stretta creditizia e crescita: quanto i paesi a crescita lenta sono influenzati dalla scarsità di credito

 

 

Quando del rallentamento economico è dovuto alla stretta monetaria e creditizia? un paio di grafici interessanti ci permette di dare una rapida risposta.

Nel primo grafico vediamo il credito concesso ai settori non finanziari di diversi paesi della EMU da parte dei relativi sistemi creditizi, quindi, con unaa leggera forzatura, vediamo il differenziale di sviluppo fra i paesi euro “Core”, cioè Francia e Germania, e la coppia mediterranea Spagna ed Italia

Iniziamo con l’andamento della variazione del credito non finanziario:

Come vediamo il credito al settore non finanziario è calato sia in Spagna sia in Italia. In Italia il calo è superiore al 7% nella prima parte del 2019, mentre in Spagna è del 3%. Al contrario prosegue con un ritmo sostenuto, fra il 6 ed il 7%, la crescita dell’offerta di credito in Francia e Germania.

Questo ha duri effetti sulla crescita:

come vediamo il differenziale di crescita fra Italia e Spagna da un lato e   Francia e Germania dall’altro è coerente con la stretta creditizia sia attuale sia in passato. infatti nel 2014 vi fu una aumento di questo differenziale quando i paesi mediterranei furono colpiti dalla stretta ed ora che questa si fa sentire ancora forte i differenziali aumentano.

Il problema dei sistemi produttivi dei paesi mediterranei è legato al progressivo strangolamento finanziario. Senza risorse finanziarie  e prospettive di utile non si fanno investimenti. Un concetto semplice che indicherà o meno il successo del prossimoo TLTRO: se questo veramente ricadrà sul settore non finanziario sarà un successo, se invece foraggerà solo il trading e gli asset finanziari sarà l’ennesimo inutile bidone.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi